fbpx

Messina: si insediano i nuovi comandanti delle stazioni dei carabinieri di Santa Teresa di Riva e Forza d’Agrò

Carabinieri: nelle sedi dei Comandi delle Stazioni Carabinieri di Santa Teresa di Riva e Forza d’Agro, si sono insediati i nuovi Comandanti

carabinieri

Ieri, nelle sedi dei Comandi delle Stazioni Carabinieri di Santa Teresa di Riva e Forza d’Agro, si sono insediati i nuovi Comandanti. Il Luogotenente Carica Speciale Maurizio Zinna, già Comandante della Stazione di Forza d’Agrò, ha preso il comando della Stazione di Santa Teresa di Riva, succedendo così al Luogotenente Carica Speciale Maurizio La Monica, transitato in congedo. Il Maresciallo Maggiore Daniele Altadonna si è invece insediato al Comando della Stazione di Forza d’Agrò, in sostituzione proprio del Luogotenente Zinna.

Il Luogotenente Carica Speciale Maurizio Zinna, originario della Provincia di Catania, poco dopo essersi arruolato nel ruolo Appuntati e Carabinieri, ha frequentato la scuola Sottufficiali Carabinieri di Velletri, presso la quale al termine del corso di formazione ha svolto l’incarico di Comandante di Squadra. Dopo aver prestato servizio presso le stazioni di Velletri (RM) e Montalto di Castro (VT), ha comandato la Stazione Carabinieri di Roccella Valdemone (ME) e dal 2008 fino ad oggi è stato Comandante della Stazione di Forza D’Agrò.

Il sottufficiale ha conseguito la laurea in “scienze dell’amministrazione” presso l’Università di Siena e da qualche anno è insignito della Medaglia d’Oro al Merito di Lungo Comando per aver rivestito incarichi di comando per oltre 20 anni.

Negli incarichi precedenti quale Comandante di Stazione, oltre ad un’importante opera di prossimità al cittadino, ha preso parte a diverse attività di polizia giudiziaria per il contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, ai reati predatori e contro la persona.

Il Maresciallo Maggiore Daniele Altadonna, originario della Provincia di Messina, poco dopo essersi arruolato nel ruolo Appuntati e Carabinieri, ha frequentato la scuola Sottufficiali Carabinieri di Velletri per poi essere assegnato all’8° Reggimento a Cavallo di Roma e successivamente alla Squadra a cavallo del Nucleo Radiomobile di Palermo. Dopo aver prestato servizio presso le stazioni di Messina Tremestieri e Roccalumera, dal 2014 ad oggi è stato Comandante della Stazione di Fiumefreddo di Sicilia. Il sottufficiale, che è anche istruttore militare di equitazione, da qualche anno è insignito della Medaglia d’Argento al Merito di Lungo Comando per aver rivestito incarichi di comando per oltre 15 anni.

Negli incarichi precedenti ha preso parte a diverse attività di polizia giudiziaria per il contrasto ai reati associativi, al traffico di sostanze stupefacenti, ai reati predatori e contro la persona.

zinna e altadonna