fbpx

Marco Tinello, l’eroico poliziotto calabrese che ha salvato un bimbo di 2 anni

Tinello, agente della Polizia di Stato, con estrema lucidità e prontezza ha salvato la vita al piccolo che stava soffocando

marco tinello

Bologna, una mamma si accorge che il suo piccolo di due anni è incosciente e chiede aiuto. Interviene così Marco Tinello, agente della Polizia di Stato, che con estrema lucidità e prontezza salva la vita al piccolo che stava soffocando. Complimenti a Marco, eroe in divisa“. Lo scrive su Twitter la premier Giorgia Meloni, postando la foto in divisa di Marco Tinello e la notizia del Resto del Carlino sul ‘poliziotto eroe’ che a Bologna ha salvato un bimbo di due anni dal soffocamento.

On. Loizzo: “Marco Tinello eroe calabrese. Grazie Meloni”

“Ringrazio il presidente Meloni per avere elogiato pubblicamente Marco Tinello, il poliziotto catanzarese in servizio a Bologna che ha salvato un bambino di due anni”. Lo afferma l’on. Simona Loizzo deputato della Lega.

“Un eroe calabrese – dice Loizzo – degno rappresentante di una Forza dell’Ordine che ogni giorno garantisce sicurezza agli italiani, anche al prezzo del sacrificio personale. Marco è l’emblema di tanti ragazzi del Sud – prosegue Loizzo – che nelle forze dell’ordine onorano la nostra nazione e il gesto compiuto ieri ci riempie di orgoglio e ci impegna ancora di più a lavorare per migliorare le condizioni e la vita dei nostri carabinieri e poliziotti”.

Occhiuto: “onore a Marco Tinello, Calabria orgogliosa di lui”

Onore a Marco Tinello, giovane poliziotto catanzarese, che a Bologna ha salvato la vita ad un bimbo di 2 anni che rischiava di soffocare. L’agente è intervenuto con prontezza e professionalità, sbloccando le vie respiratorie del piccolo. La Calabria è orgogliosa di lui”. Lo scrive su Twitter Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.