fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Caso Angela Celentano, prelevato DNA da una ragazza sudamericana: importante novità dall’avvocato

Importante novità sul caso legato alla scomparsa di Angela Celentano: prelevato un campione del DNA da una ragazza sudamericana, l'avvocato della famiglia accende una nuova speranza

Angela Celentano age progression Foto Ansa

È stato prelevato un campione di DNA da una ragazza sudamericana “che sospettiamo possa essere Angela Celentano“. È quanto dichiarato da Luigi Ferrandino, avvocato di Catello Celentano e Maria Staiano, i genitori della bimba scomparsa nel 1996 sul Monte Faito, nel comune di Vico Equense (Napoli). Il caso risulta essere uno dei tanti misteri irrisolti della cronaca italiana e presenta tristi analogie con la scomparsa di Denise Pipitone per la quale si valuta il possibile coinvolgimento di Matteo Messina Denaro.

Nei giorni scorsi – fa sapere l’avvocato Ferrandinoun collaboratore del mio studio, in un paese nordeuropeo, ha incontrato la ragazza sudamericana che sospettiamo possa essere Angela Celentano e ha provveduto al prelievo del materiale genetico e a spedirlo al mio studio di Napoli. Non appena ne sarò in possesso provvederò a inviarlo a uno dei laboratori di mia fiducia specializzati nell’individuazione di profili Dna. Conto, entro una decina di giorni, di poter procedere al confronto del profilo genetico della ragazza sudamericana con il profilo dei signori Celentano“.