fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

Calcio a 5, l’Ecosistem Lamezia fa centro: batte la capolista Palermo e vola in vetta

L'Ecosistem Lamezia non sbaglia: vittoria e vetta della classifica

Ecosistem Lamezia

L’Ecosistem Lamezia Soccer batte la capolista Città di Palermo e aggancia al primo posto proprio i siciliani. Come anticipato dalle parole di mister Carrozza alla vigilia, la partita andava affrontata con concentrazione e la concentrazione dei lametini è stata massima. 5-4 il risultato finale per le pantere Orange. Gol messi a segno tutti nella prima frazione di gioco, con gli arancio-nero capaci di rimontare l’1-0 dei palermitani. Combattendo colpo su colpo, arrivando primi sulle seconde palle e mettendo in campo un gioco veloce e spumeggiante, l’Ecosistem è riuscita prima a pareggiare il risultato con Mantuano, e poi a rifilare un uno-due letale con i gol di Ecelestini e Gerbasi a pochi secondi l’uno dall’altro. Gli Orange non arrestano la propria rincorsa e sfruttando la spinta del PalaSparti aumentano ulteriormente lo score in campo: il 4-1 è firmato da Gagliardi, mentre il 5-1 è messo a segno da Ecelestini, autore di una doppietta. I lametini resistono anche al ritorno dei palermitani che vanno in gol con Di Maria e due volte con Torcivia ma che non riescono ad agguantare il pareggio, complice l’ottima prova difensiva delle Pantere. Nel secondo tempo il risultato non cambia, nonostante i tentativi pericolosi da ambo le parti. Vincendo questa sfida – la prima del nuovo anno e l’ultima del girone di ritorno – l’Ecosistem Lamezia balza ora al primo posto in classifica (a pari merito proprio con il Città di Palermo) ed è pronta ad affrontare il girone di ritorno al massimo

ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER – CITTÀ DI PALERMO 5-4

LAMEZIA: Rotella, Ecelestini, Mantuano, Caminero, Gerbasi. Zerbo, Caffarelli, Lo Scavo, Dongiovanni, Patamia, Gagliardi, Gigliotti. Allenatore: Sebastiano Carrozza

CITTÀ DI PALERMO: Immesi, Napoli, D’Orio, Di Liberto, Torcivia, Rizzo, Salguero, Di Maria, Madonia, Sposito, Cestero Marselle, Sposino. All. Cappello.

Marcatori: Caminero aut. (P), Mantuano, Ecelestini, Gerbasi, Gagliardi, Ecelestini (L); Di Maria, Torcivia, Torcivia (P).