fbpx

Calabria D’Autore riparte con la sua 10ª edizione: il primo incontro il 22 gennaio | PROGRAMMA

Si parte il 22 gennaio con la presentazione del romanzo "Prima di tutto un uomo" di Palma Comandè

Stiamo bene insieme

Un calendario ricco per la rassegna culturale Calabria D’autore, giunta al suo decimo anno. Il format domenicale del tardo pomeriggio, in questi anni ha riscosso notevoli consensi di critica e di partecipazione. Una seconda parte in cui territorio e tradizioni brillano. “Si ricorda – dichiara il presidente Pino Stratiche per fare stare a proprio agio i soci e gli amici che parteciperanno alle iniziative, la sala sarà riscaldata e, in molte serate, è prevista la degustazione di prodotti tipici e vari“.

La ripartenza della rassegna è prevista per domenica 22 gennaio, con l’ultimo capolavoro letterario della Scrittrice Palma Comandè “PRIMA DI TUTTO UN UOMO”, un romanzo su Saverio Strati. Presenta Raffaella Imbriaco. Domenica 29 gennaio, in una serata aperta a tutti, avrà luogo la Cerimonia di Premiazione del Premio di Poesia “INCONTRIAMOCI SEMPRE”, giunto alla dodicesima edizione. “Sono quasi cinquemila” prosegue Strati “le poesie in Italiano ed in dialetto giunte alla nostra associazione da ogni parte d’Italia e molte anche dall’estero, in questi dodici anni”.

Una novità domenica 5 febbraio: due artiste di primo piano, le reggine Adele Canale e Tina Nicolò, molte conosciute a livello nazionale, per la prima volta si racconteranno. Sarà l’occasione per conoscere in maniera profonda il loro vissuto artistico e personale, non solo attraverso le loro opere.

“Altra chicca della Rassegna” annuncia ancora il presidente Strati “domenica 12 febbraio con lo show cooking del maestro pasticciere PAOLO CARIDI, molto noto a livello internazionale: a due giorni di S. Valentino, il maestro ci delizierà con la CIOCCOLATA D’AUTORE PER S.VALENTINO. E’ prevista anche la presenza dei pasticceri Reggini dell’Apar. La serata, caratterizzata da creazioni ad hoc per la festa degli innamorati, si concluderà con delle degustazioni”.

Domenica 19 febbraio, sarà la volta di un’eccellenza Locridea di Canolo: sarà presente l’Azienda Agricola “Sapori Antichi d’Aspromonte”, molto nota in Italia ed all’estero, con la presentazione dei prodotti della filiera del loro allevamento. La degustazione finale sarà una chicca importante per far conoscere l’alta qualità di una eccellenza nostrana, di cui dobbiamo andare fieri, anche alla luce della recente visita del Principe di Monaco all’Azienda.

“Il finale della seconda parte” conclude Strati “domenica 26 febbraio, vedrà protagonista il nostro caro amico Pino Aprile, grande Scrittore, Giornalista ed autentico meridionalista che da tantissimi anni da voce al Sud. Purtroppo ancora oggi la questione meridionale è viva ed aperta: gli ultimi dati Svimez danno un Sud ancora in svantaggio dal punto di vista economico e sociale, la fuga dei giovani e dei cervelli è inarrestabile, lo spopolamento dei territori sembra non aver fine. Pino Aprile presenterà il nuovo capolavoro letterario, IL NUOVO TERRONI, intervistato dal Dott Nuccio Macheda, Primario al Gom di Reggio Calabria. Vi aspettiamo numerosi per stare bene insieme”.

Stiamo bene insieme