fbpx
*** ALLERTA METEO ***
ARRIVA IL VIOLENTISSIMO 'CICLONE DI MALTA': SOS MALTEMPO, VENTO E NEVE
TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU www.meteoweb.eu

La “Befana della biodiversità 2023” per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Lamezia Terme

In provincia di Catanzaro i Carabinieri della Biodiversità di Catanzaro ed il Gruppo Carabinieri di Lamezia Terme visiteranno il reparto di pediatria dell’Ospedale Giovanni Paolo II

biodiversità

In continuità con quanto avvenuto negli scorsi anni il Raggruppamento Carabinieri della Biodiversità del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari (CUFA) ha organizzato “La Befana della Biodiversità”, un evento speciale di educazione ambientale e solidarietà che ha luogo il giorno dell’Epifania presso i reparti pediatrici delle province e capoluoghi italiani. In provincia di Catanzaro i Carabinieri della Biodiversità di Catanzaro ed il Gruppo Carabinieri di Lamezia Terme visiteranno il reparto di pediatria dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme (CZ) diretto dalla Dottoressa Mimma Caloiero. L’iniziativa vuole sensibilizzare e promuovere la cultura della sostenibilità ambientale avvicinando alla biodiversità i bambini ricoverati, i loro familiari ed il personale sanitario che opera negli ospedali.

Nella sala accoglienza del reparto pediatrico verrà allestito un piccolo stand ed ai piccoli degenti verrà donato uno zainetto ecologico contenente gadgets e materiale informativo/educativo per promuovere il valore della legalità e della sostenibilità ambientale stimolando verso la conoscenza e l’amore per la natura e la biodiversità. Inoltre nell’ambito del progetto nazionale di educazione ambientale “Un Albero per il Futuro” promosso dal 2020 dai Carabinieri della Biodiversità a favore degli Istituti Scolastici, verrà donata all’Ospedale di Lamezia Terme una piantina denominata “Albero di Falcone” (Ficus macrophilla columnaris magnoleides). La talea proviene da gemme prelevate dalla pianta che cresce nei pressi della casa del giudice assassinato nel 1992 dalla mafia e che è divenuta albero simbolo dell’impegno verso lo Stato e la lotta alle mafie. La piantina, che verrà geolocalizzata e inserita nel portale web “unalberoperilfuturo.it”, farà parte del grande bosco diffuso che i Carabinieri insieme a bambini e ragazzi stanno realizzando sul territorio nazionale.

La “Befana della Biodiversità” avrà luogo giorno 6 gennaio alle ore 10,30 presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme.