fbpx

20 Gennaio 2023, auguri di buon onomastico Sebastiano e Fabiano

20 Gennaio 2023, auguri di buon onomastico Sebastiano e Fabiano: le più belle IMMAGINI e FRASI da condividere su Facebook e WhatsApp

/

Oggi, 20 Gennaio 2023, si celebrano oggi i Santi Sebastiano e Fabiano. Entrambi martiri, vengono ricordati in un’unica celebrazione. Della storia di San Fabiano sono giunte poche informazioni, ma è famoso per il modo con cui fu eletto a reggere la cattedra di San Pietro, vacante per la morte di S. Antero. Fabiano, giunto da poco dalla campagna, fu scelto dal Signore mentre i fedeli di Roma si erano raccolti per l’elezione del nuovo pastore: una luce splendida discese dal cielo e una colomba si posò sul capo di Fabiano. I fedeli, certi della volontà di Dio, dopo aver chiesto l’intervento dello Spirito Santo, non hanno avuto dubbi e Fabiano fu eletto subito pastore. A quei tempi però i Cristiani lottavano contro la persecuzione così Fabiano fu catturato e ucciso nell’anno 250. “San Fabiano, papa e martire, che da laico fu chiamato per grazia divina al pontificato e, offrendo un glorioso esempio di fede e di virtù, subì il martirio durante la persecuzione dell’imperatore Decio; san Cipriano si felicita del suo combattimento, perché diede una testimonianza irreprensibile e insigne nel governo della Chiesa; il suo corpo in questo giorno fu deposto a Roma sulla via Appia nel cimitero di Callisto“.

Mentre San Sebastiano è nato a Narbona, in Francia, ma educato e cresciuto a Milano, Sebastiano apparteneva all’armata dell’imperatore, che nutriva per lui una grande stima. Ben presto Sebastiano, fedele a Gesù, decise di abbandonare il suo ruolo e aiutare i Cristiano perseguitati. Conservò quindi sotto la veste militare un ardente spirito di fede, speranza e carità, convertendo molti alla religione di Cristo ed aiutando i Martiri in tutti i modi. Per questo il Signore volle dare il premio al suo servo, e fece sì che i pagani si accorgessero dello spirito di Sebastiano. Avvisato delle gesta di Sebastiano, l’imperatore lo chiamò e si lamentò con lui perché così male corrispondesse ai favori ricevuti. Sebastiano rispose che gli era sempre rimasto fedele perchè non pregava per l’imperatore ma per l’unico vero Dio. “San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno”.

Nella gallery le immagini più belle da condividere sui social, mentre di seguito le frasi più carine da inviare per messaggio per augurare un buon onomastico a coloro che si chiamano Sebastiano e Fabiano:

  • Piano piano arriva ogni anno l’onomastico di Sebastiano, un giorno come sempre speciale in cui ti meriti un augurio eccezionale!
  • Auguri Sebastiano, mio amico dalla forza di un vulcano, ti auguro di passare un giorno fantastico oggi che è il tuo onomastico
  • Blu è il colore del tuo nome come il mare e come il cielo, immensi e profondi come te! Auguri
  • Un piccolo pensiero per un grande giorno per ricordare una persona eccezionale, felice onomastico Sebastiano
  • Gli auguri più belli sono quelli che arrivano dal cuore, come i miei: buon onomastico Fabiano, il tuo nome è musica per le mie orecchie e ricorda la melodia più dolce che c’è
  • Anche se il tuo nome è molto diffuso, sarebbe impossibile imitare una persona speciale come te. Tanti auguri per San Fabiano!