fbpx

Reggina-Frosinone, è già ruggito Granillo! Code tra Store e Sant’Agata e la prevendita vola

A qualche ora dall'apertura della prevendita, tra Store e Sant'Agata è caos, con code chilometriche di tifosi pronti ad accaparrarsi i biglietti

file ai botteghini reggina

Non ci si annoia mai. A Reggio Calabria, sponda calcistica, è una settimana caldissima. La vittoria di Brescia, il big match di giovedì 8 contro la capolista, la trasferta di Como dove il settore ospiti è già sold out. La Reggina non veleggiava a dicembre in vetta in Serie B da 20 anni e l’entusiasmo Inzaghi sta generando un vortice di adrenalina che da queste parti non si vedeva da tempo. Complice anche la gara ravvicinata, era prevedibile che i botteghini potessero essere presi d’assalto per la gara contro il Frosinone. E così è. A qualche ora dall’apertura della prevendita, tra Store e Sant’Agata è caos, con code chilometriche di tifosi pronti ad accaparrarsi i biglietti.

Eloquenti a tal proposito le foto postate dalla Reggina nelle Instagram Stories. E, ovviamente, anche la prevendita vola. Sono già oltre 2 mila i tagliandi staccati, che si aggiungono ai 4 mila abbonati. Oltre 6 mila con due giorni e mezzo a disposizione, non tantissimi, e per questo sono da attendersi ancora file fino a giovedì mattina nonché una cornice di pubblico da paura. Perché Reggio è tornata a sognare e non vuole svegliarsi.

file ai botteghini reggina