fbpx

Milazzo: l’Amministrazione comunale punta a realizzare un Parco giochi a San Pietro

Milazzo: l’Amministrazione comunale intende realizzare un moderno Parco giochi inclusivo anche a San Pietro, intervenendo in piazza Campanile

Dopo quelli di San Papino e di Ciantro, l’Amministrazione comunale di Milazzo intende realizzare un moderno Parco giochi inclusivo anche a San Pietro, intervenendo in piazza Campanile. Un progetto che sarà finanziato dalla Raffineria con una sponsorizzazione. La giunta municipale ha approvato il protocollo d’intesa che sarà sottoscritto con i rappresentanti dell’azienda petrolifera e subito dopo procederà alla progettazione esecutiva dell’opera che prevede non solo la creazione di aree gioco sicure e inclusive accessibili anche ai bambini disabili ma anche la valorizzazione del verde pubblico. Ma la vera novità sarà anche la realizzazione di un campo di Padel, struttura che mancava a Milazzo.

“La volontà dell’Amministrazione Comunale – afferma il sindaco Pippo Midili – è quella di intervenire in alcuni parchi e giardini del territorio comunale al fine di migliorare, sostituire, rinnovare o implementare le attrezzature ludiche presenti e se assenti di installarne di nuove, per garantire ai cittadini delle diverse zone di utilizzare e vivere al meglio le aree a verde comunali. L’obiettivo principale è quello di creare delle aree gioco che siano sicure ed inclusive a tutti i bambini e che, al contempo, accrescano il valore delle aree a verde pubblico rendendole più fruibili e piacevoli. Il progetto relativo a piazza Campanile, mira ad avere una versatilità e una diversità di attrezzature e arredi in modo da soddisfare le esigenze sia dei bambini più piccoli che dei ragazzi e degli accompagnatori come luoghi piacevoli incentivanti la socializzazione. L’intervento prevede dunque oltre alla fornitura dei giochi e degli arredi, anche lavori propedeutici alla installazione delle attrezzature ludiche, cordoli di contenimento e nuova pavimentazione in gomma colata antitrauma. Ci sarà annesso al Parco, l’impianto sportivo di Padel, il primo regolamentato nella nostra città, a disposizione dunque degli appassionati di questo sport. Un altro tassello al percorso di crescita e rigenerazione della nostra comunità grazie anche alla collaborazione della Raffineria che ha voluto fare la propria parte in questa azione di riqualificazione degli spazi pubblici in favore della nostra comunità”.