fbpx

Messina: a Palazzo Zanca convegno su “I giovani tra Arte e Scienza”

Messina: lunedì 12 a Palazzo Zanca convegno dal tema “I giovani tra Arte e Scienza nel segno della libertà”

I Giovani tra Arte e Scienza

“I giovani tra Arte e Scienza nel segno della libertà” è il titolo del Convegno che si terrà lunedì 12, alle ore 10, nel Salone delle Bandiere a Palazzo Zanca. L’evento, organizzato dalla dott.ssa Sabina Scaravaggi, delegata regionale Sicilia e membro nazionale E.N.A.C., Ente Nazionale Attività Culturali, ente di promozione sociale, impegnato nella realizzazione di progetti in ambito culturale, sportivo e sociale finalizzati alla valorizzazione dell’uomo, della cultura e della tradizione italica, ha l’obiettivo di avvicinare i giovani all’arte e alla scienza, fornendo alcuni strumenti utili a stimolare il loro interesse Il Convegno parte dalla considerazione che Arte e scienza, due culture apparentemente separate, siano in realtà compenetrate da un’unica cultura, quella umana. Cultura scientifica e umanistica si intrecciano e si influenzano reciprocamente, contribuendo alla crescita della società. Da Dante a Galileo, da Michelangelo a Leonardo, da Cartesio a Goethe, nessuno dei grandi della cultura mondiale si è mai posto il problema della differenza tra le due culture, così come mai nessuno di loro ha posto limiti alla propria creatività. Questo l’humus attorno a cui si muoveranno le lectiones magistrales dei prestigiosi ospiti: il prof. Giulio Tarro, scienziato, virologo, candidato al Premio Nobel con “I giovani: una generazione nel limbo del Covid”, la dott.ssa Piera Levi-Montalcini, presidente Associazione Levi-Montalcini con “Arte e Scienza nella famiglia Levi-Montalcini” e l’artista internazionale Giusy D’Arrigo con “Sensorialità nell’arte”.

“Sono onorata di contribuire come delegata regionale Sicilia e membro direttivo nazionale E.N.A.C. alla creazione di un dibattito tra i giovani studenti con alte personalità, dallo scienziato Giulio Tarro, a Piera Levi-Montalcini, all’artista internazionale Giusy D’Arrigo, sorella dell’aviatore e deltaplanista Angelo D’Arrigo, scomparso in volo», ha dichiarato l’organizzatrice Sabina Scaravaggi. Dopo i saluti del Sindaco Federico Basile, dell’on. Cateno De Luca, e della coordinatrice provinciale E.NA.C. dott.ssa Laura Tringali, e gli interventi iniziale della Scaravaggi e finale del presidente E.N.A.C. Maurizio Abbate, si svolgerà il dibattito formativo con Dirigenti della Sanità, tra cui il dott. Francesco Certo, presidente dell’associazione Terra di Gesù con l’intervento “Medicina e solidarietà“, con Dirigenti Scolastici e in particolare con delegazioni di studenti di Istituti della provincia di Messina, che potranno intervenire, ponendo domande ai relatori in aula. A seguire anche Anna Capillo, delegato del governatore del Distretto Lions 108Yb Sicilia-Zona7 (Messina). Il Convegno è moderato dal dott. Davide De Filippi. All’evento parteciperà l’artista internazionale Alex Caminiti. L’iniziativa ha il supporto delle Istituzioni locali e di realtà associative del territorio e di prestigiose espressioni internazionali: Comune di Messina, Fondazione T. & L. De Beaumont Bonelli Onlus per le Ricerche sul Cancro, Associazione Levi-Montalcini, IIS Antonello Messina, Lions International, Kiwanis International, Rotary International, Fidapa BPW Italy, e Federiciana Università Popolare, che rilascerà crediti agli studenti presenti. E’ aperto alle scuole e alla cittadinanza messinese.

I Giovani tra Arte e Scienza