fbpx

Villa San Giovanni, 90.000 euro per l’installazione di 500 lampade a led per l’illuminazione cittadina | FOTO

Il Comune di Villa San Giovanni fra gli enti beneficiari di un contributo di 90.000 euro con i quali verranno effettuati interventi di efficientamento energetico

/

Con i decreti del Capo Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno del 14 e del 30 gennaio 2020, il Comune di Villa San Giovanni è risultato tra gli enti beneficiari del contributo pari a 90.000 euro per l’anno 2022, da destinare ad opere pubbliche in base agli indirizzi di intervento indicati dall’ l’art. 1, comma 29, della legge 27 dicembre 2019 n. 160 “Bilancio di previsione dello Stato”: nello specifico le opere finanziate sono destinate, così come riportato nell’allegato C dei predetti decreti, ad interventi volti all’Efficientamento Energetico.

Con delibera di giunta dell’8 settembre 2022, preso atto degli obiettivi riportati nei decreti ministeriali , si è proceduto all’approvazione della destinazione di tali fondi attraverso la fornitura di apparecchi led per la pubblica illuminazione cittadina: la scelta di tale intervento ha dato seguito all’atto di indirizzo dell’Assessore ai lavori pubblici e urbanistica e previo studio di fattibilità economico finanziario nonché redazione di schede fotometriche dei corpi illuminanti.

L’Amministrazione comunale ha colto fin da subito l’importanza e l’opportunità di questo finanziamento per una riqualificazione della pubblica illuminazione in chiave ecosostenibile; la sostituzione dei vecchi fari con le nuove lampade a led comporterà una serie di importanti benefici:

• BASSISSIMI CONSUMI :il risparmio energetico è stimato essere di circa due terzi rispetto all’illuminazione precedente, con una riduzione drastica dell’emissione di CO2;

• RISPARMIO NELLA MANUTENZIONE ED ELEVATA AFFIDABILITÀ: la durata del sistema è di tre volte superiore a quella della tradizionale lampade;

• RESA MAGGIORE : l’illuminazione è superiore a parità di wattaggio;

• MAGGIORE SICUREZZA STRADALE : l’uniformità dell’illuminazione e l’elevata resa cromatica permettono un migliore rilevamento degli ostacoli per gli automobilisti, attraversamenti pedonali più sicuri, riduzione di incidenti e strade più confortevoli di notte;

Saranno circa 500 le lampade a led che andranno a sostituire le vecchie lampade: in questi giorni si sta già procedendo alla sostituzione; le strade scelte per tali interventi sono quelle in cui, attraverso verifiche, i tecnici hanno constatato un maggiore consumo con i vecchi sistemi di illuminazione, una maggiore necessità di illuminazione per la sicurezza e la presenza di pali nuovi e non danneggiati tali da garantire maggiore affidabilità nell’installazione e nella durata stessa delle lampade e al tempo stesso permettere il monitoraggio del risparmio che ne deriverà.

L’obiettivo che l’Amministrazione comunale si vuole dare è quello di estendere questo sistema di illuminazione in tutto il territorio ed ampliare la varietà di interventi per avere una città sempre più ecosostenibile, nell’ottica di una riconversione a tutela dell’ambiente.