fbpx

Reggio Calabria, il 18 novembre l’inaugurazione del nuovo ufficio di Banca Etica

Il nuovo ufficio di Banca Etica sarà inaugurato in via Possidonea. Il giorno successivo previsto l'incontro di Rete di Area Sud

banca etica Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Due giorni importanti per Banca Etica al Sud e per l’ufficio di Reggio Calabria. Venerdì 18 novembre alle ore 17,45 verrà inaugurato il nuovo ufficio in via Possidonea presso il bene confiscato assegnato al Consorzio Macramè. L’immobile che ospita il nuovo ufficio, è stato restituito alla collettività per divenire un   bene comune, un luogo di relazioni, di reti tra persone e organizzazioni, un punto di riferimento in Città e per la comunità.

È prevista la presenza della Presidente di Banca Popolare Etica Anna Fasano, i consiglieri Luciano Modica e Marina Galati. All’evento parteciperanno e porteranno il loro saluto S.E. Mons. Fortunato Morrone, vescovo di Reggio Calabria, e il Sindaco ff di Reggio Calabria, Paolo Brunetti. Durante l’iniziativa sarà consegnato il premio dedicato al compianto Tommaso Marino al Centro di Ascolto Maria Madre della Tenerezza di Arghillà.

Il 19 novembre invece l’Area Sud di Banca Etica si incontra al Parco Ecolandia alle 9.30 per l’annuale incontro di rete. Gli incontri di Rete di Area sono appuntamenti territoriali pensati per rinforzare il legame tra la banca e i suoi soci per un coinvolgimento attivo nella definizione di linee di indirizzo strategico e operative e di promozione della Finanza Etica. Durante l’incontro di rete verranno affrontate diverse tematiche fra le quali la Finanza etica e il nuovo contesto socio economico, con particolare focus sul Piano strategico di BE, il rapporto di Banca Etica con il sistema finanziario