fbpx

Reggio Calabria, il 12 novembre l’evento di agrifood e degustazione “Parliamo di eccellenze”

Parliamo di eccellenze

L’Area sacra Griso Laboccetta ospiterà, sabato 12 novembre, un pomeriggio fra agrifood e degustazione con l’evento “Parliamo di eccellenze”

Un pomeriggio agrifood e degustazione, Sabato prossimo, 12 Novembre 2022, alle ore 15.00, con l’evento “Parliamo di eccellenze”, attraverso la presentazione di alcune aziende operanti nel circuito virtuoso di Io compro calabrese, pronte ad offrire al pubblico le proprie prelibatezze. Un luogo in cui scoprire e degustare prodotti di nicchia e tramandare arti antiche da custodire gelosamente.

Una vetrina per la qualità, la tradizione, la laboriosità calabrese in un luogo pulsante di storia e divenuto ormai un riferimento cittadino: l’Area sacra Griso Laboccetta. Marisa Cagliostro, Presidente dell’Associazione culturale Ulysses, che ha reso fruibile l’Area archeologica attraverso una fitta rete di iniziative culturali e Maria Rumi, fondatrice di Io compro calabrese, da sempre impegnata nella promozione delle pregevolezze locali, daranno modo ad alcune aziende di presentare la loro attività attraverso un focus speciale sull’imprenditorialità, presente e potenziale, in Calabria. Una ricchezza, quella agroalimentare ed artigianale, che crea valore sociale ed economico, cui si aggiunge l’effetto generato dal connubio ormai inscindibile turismo-enogastronomia, visto con l’occhio attento della contemporaneità.

Presenti: Giuseppe Patti, Maestro Cioccolatiere operante nella Locride, Angela Tripodi, cultrice dell’antichissima arte del ricamo al tombolo, Antonio Brancatisano, titolare dell’Azienda Mulìa  operante nel settore agroalimentare e cosmetico tramite utilizzo di prodotti autoctoni, Cristina Meduri, Colture Olivicole Il Podestà, azienda produttrice di olio EVO, Cecilia Vigilanti, Azienda SenzaSpine, start up di coltivazione e vendita  del fico d’india e dei suoi derivati, Domenico Siciliano, produttore del Caciocavallo di Ciminà, presidio slow food per qualità dei pascoli e micro clima,  Ileana Siciliano, Koramare Agricoltura Biologica che, nell’area grecanica, produce inimitabili composte di arancia BIO declinate in vari gusti ed essenze di bergamotto.

Non mancherà l’attenzione ai più piccoli con “Le avventure di Gramma-tica” una bellissima fiaba della scrittrice e poetessa Enza Militano.

Sempre a proposito di libri, la casa editrice “La città del sole” offrirà agli appassionati la fiera “Libri di gusto”, dedicata ad indicare i possibili percorsi sensoriali enogastronomici della Regione.

E per tutto il pomeriggio, nell’area dedicata al culto di Demetra, simbolo della fertilità della natura, a festeggiare l’estate di San Martino, ci penserà l’Azienda Vinicola Tramontana, offrendo ai presenti un piacevole calice di vino delle proprie storiche cantine.

Cornice dell’evento l’AREA SACRA GRISO LABOCCETTA, sita tra le vie Torrione, Aschenez, Palamolla e II Settembre, aperta al pubblico, con entrata gratuita, dalle 15 alle 20.

Parliamo di eccellenze locandina