fbpx

Reggio Calabria, la denuncia di un cittadino: “così si sprecano migliaia di litri d’acqua ogni giorno”

Perdite d'acqua fontanelle

Un cittadino denuncia la scarsa manutenzione delle fontanelle in via Argine destro Sant’Agata e via Ciccarello: nessuno si accorge dell’immane spreco d’acqua?!

Due fontanelle malfunzionanti dalle quali l’acqua scorre, ininterrottamente, per tutta la giornata. Uno spreco immane in una città che si ritrova giornalmente a fare i conti con problemi idrici. Manutenzione assente, ancor più grave l’indifferenza di chi dovrebbe occuparsene. Tocca ai cittadini farsi carico del problema e sollecitare le istituzioni nella speranza che venga preso un provvedimento al più presto. È per questo che un volenteroso cittadino ha deciso di segnalare il problema alla redazione di StrettoWeb e al Comune di Reggio Calabria, augurandosi un celere intervento.

La presente per segnalare il continuo, incessante e costoso spreco di acqua pubblica che avviene anche a causa dell’assoluta mancanza di manutenzione e nell’indifferenza dei soggetti preposti al controllo. – spiega il cittadino – In particolare, mi riferisco (in questa circostanza) a due fontanelle, vicine tra di loro, che erogano (anzi sprecano) imperdonabilmente migliaia di litri di acqua al giorno, con relativi costi economici per la collettività.

Una si trova in via Argine destro Sant’Agata (salendo dal Bridge Lounge Pub), l’altra poco più su (collegata da una stradina pedonale, o accessibile dalla traversa di Unieuro di viale La Boccetta) in via Ciccarello nelle vicinanze dell’asilo La Nuvoletta.

PS: da notare, in quella di via Ciccarello, un “sospetto” tubo che sbuca dalla strada e la attraversa fino ad una abitazione privata“, conclude.