fbpx

Reggina-Genoa, Giraudo: “oggi la giornata non passava più, serata speciale” | VIDEO

Giraudo Reggina Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Le parole del terzino Federico Giraudo, in sala stampa, al termine di Reggina-Genoa

“E’ stata una serata speciale, una di quelle partite che tutti vorrebbero giocare. Anche in ritiro, senti un’atmosfera diversa. Sapevamo dello stadio pieno e oggi la giornata non passava più. E’ stata un’ottima partita da parte di tutti. Tornavo titolare dopo un po’, ho pensato a badare al sodo, alle cose semplici che poi sono anche le cose più difficili perché uno vuole strafare. E’ scontato dire che la vittoria è importante, perché ci dà consapevolezza nei nostri mezzi, una consapevolezza che già avevamo e che aumenta. Il mister non fa capire mai fino all’ultima chi possa schierare, ma ci dice sempre che avendo un gruppo di giocatori che si equivalgono dice sempre che può fare la formazione a occhi chiusi. Lo ringrazio per la fiducia e sta facendo un ottimo lavoro, perché tiene tutti sulla corda”. Così il terzino amaranto Federico Giraudo, in sala stampa, al termine di Reggina-Genoa.

“Il rigore era arrivato in un momento perfetto, dopo il loro pari, purtroppo lo abbiamo sbagliato e poteva darci una mazzata, però negli spogliatoi siamo stati primi a dare una pacca sulla spalla a Menez, dicendogli che il gol lo avremmo fatto dopo. E così è stato. Questo dimostra che siamo tutti uniti, non c’è gente che si fa influenzare da queste situazioni”.

Reggina-Genoa, le parole di Inzaghi e Giraudo in sala stampa | VIDEO