fbpx

Reggina-Genoa, i convocati amaranto e le possibili scelte di Inzaghi

Reggina-Perugia formazione Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Convocati e possibili scelte del tecnico amaranto Pippo Inzaghi per il big match di Serie B di domani sera al Granillo tra Reggina e Genoa

Nessuna sorpresa tra i convocati di mister Inzaghi, che ha scelto 23 calciatori per il big match di domani sera tra Reggina e Genoa. Non c’è ancora Santander, così come Lombardi e Agostinelli e Dutu, oltre al lungodegente Galabinov, che però è tornato a rivedersi al Sant’Agata in attesa di tornare in gruppo (ci vorrà ancora qualche settimana). Se i convocati sono gli stessi di Cagliari, qualcosa potrebbe però cambiare nella formazione da opporre alla squadra ligure. Lo ha ammesso lo stesso allenatore in conferenza stampa, evidenziando la volontà di provare un po’ tutto l’organico visto il tour de force di novembre e dicembre e in attesa di gennaio e di possibili aggiustamenti di mercato. E così i dubbi sono sul portiere (di nuovo Ravaglia o torna Colombi?), sui due posti da difensore centrale per tre, in mezzo e davanti, soprattutto a destra.

Il tecnico ai giornalisti ha chiarito che sarà difficile scegliere tra Majer e Crisetig per ora, ma che potranno in futuro tornare a giocare insieme. L’impressione sembra, quindi, che per ora, o comunque per domani, non sarà così. O uno o l’altro. Possibile, quindi che venga confermato il solito centrocampo, con Hernani e Fabbian e con Obi a insidiarli. In attacco, solito ballottaggio a destra tra Ricci e Canotto e in mezzo sempre Menez davanti a Gori.

  • Portieri: Aglietti, Colombi, Ravaglia.
  • Difensori: Bouah, Camporese, Cionek, Di Chiara, Gagliolo, Giraudo, Liotti, Loiacono, Pierozzi.
  • Centrocampisti: Crisetig, Fabbian, Hernani, Majer, Obi.
  • Attaccanti: Canotto, Cicerelli, Gori, Ménez, Ricci, Rivas.
  • Indisponibili: Agostinelli, Dutu, Galabinov, Lombardi, Santander.