fbpx

Pnrr, il ministro Fitto a Catanzaro: “la Calabria è una scommessa da vincere, grande sforzo di Occhiuto” | FOTO

/

Calabria, Fitto: “questa visita è nata in tempi non sospetti, alcun mesi fa, quando non immaginavamo né le elezioni politiche né che ci fosse questo governo”

La commissione per lo sviluppo regionale del parlamento europeo è in missione in Calabria. Ad accogliere la delegazione della Commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento giunta quest’oggi a Lamezia Terme, era presente anche l’Amministratore Unico di Ferrovie della Calabria, Ernesto Ferraro, insieme ai dirigenti di FdC, la società di trasporto regionale che si è occupata di curare alcuni servizi di accoglienza, come la selezione di hostess bilingue oltre l’assistenza negli spostamenti degli ospiti della commissione europea. La delegazione del parlamento europeo, guidata dal presidente della Commissione REGI Younous Omarjee, si fermerà in Calabria da oggi al 4 novembre per fare il punto sui progetti infrastrutturali finanziati dai fondi di coesione ed incontra il ministro per gli Affari europei, la Politica di coesione e il Piano di ripresa e resilienza, Raffaele Fitto, il quale si è confontato con le autorità regionali, tra cui il presidente Roberto Occhiuto, e visiterà differenti progetti infrastrutturali e iniziative locali finanziate, anche, con i fondi di coesione. In particolare, gli eurodeputati si recheranno domani al Porto di Gioia Tauro e visiteranno la sede regionale della protezione civile, dove verranno illustrati i piani di emergenza locali e la mappa sismica di tutta l’Italia. Un’occasione per far conoscere anche le bellezze della nostra regione che, seppure nei pochi giorni di permanenza, i delegati del parlamento potranno apprezzare durante i loro trasferimenti sul territorio regionale.

“Questa visita è nata in tempi non sospetti, alcun mesi fa, quando non immaginavamo né le elezioni politiche né che ci fosse questo governo, né tantomeno da componente della Commissione politiche regionali dell’Europarlamento immaginavo di ritrovarmi oggi qui come ministro della politiche di coesione. È una coincidenza particolare. Detto questo, l’obiettivo di questa visita è dare questa Commissione un’idea delle gradi potenzialità ma anche dei grandi problemi e delle grandi criticità che ci sono in questa regione“. Così il ministro per gli Affari europei, la politica di coesione e il Pnrr Raffaele Fitto. “La Calabria è stata scelta sulla base di un confronto che all’epoca ho messo in campo il presunte Occhiuto anche per sottolineare lo sforzo importante che i governo regionale e il presidente Occhiuto stanno portando avanti, quindi un’interlocuzione importante, decisiva per la prospettiva futura“, rimarca Fitto.