fbpx

Sarà l’ultimo Mondiale di Messi, ma l’Argentina è in ansia: colpo in allenamento, ecco come sta

Colpo subito in allenamento per Lionel Messi che tranquillizza i tifosi dell'Argentina: la 'Pulce' vuole giocare da protagonista l'ultimo Mondiale della carriera

Lionel Messi Foto di Andy Rain / Ansa

Non ho alcun problema fisico, mi sento bene fisicamente e arrivo a questo Mondiale in un gran momento, anche dal punto di vista personale. Qualcuno ha detto che mi ero allenato a parte perché avevo preso un colpo, ma non era nulla di preoccupante“. Si è espresso così Lionel Messi, alla vigilia dell’esordio mondiale contro l’Arabia Saudita, facendo chiarezza sulle voci che lo davano in dubbio, causa infortunio, per la prima partita del torneo.

Solo una botta per la ‘Pulce’, niente di più. Sospiro di sollievo per i tifosi dell’Argentina che vogliono godersi un Messi al 100% in quello che sarà il suo ultimo Mondiale. “La differenza con le altre volte – continua – è che questa volta non ci arriviamo dopo aver giocato moltissime partite con i club. Sarà il mio ultimo Mondiale, e quindi l’ultima opportunità di realizzare il mio grande sogno“.