fbpx

Messina, incontro tra l’Avis e la comunità di Camaro Sup. Parrocchia Maria Santissima dell’Incoronata

Proficuo incontro tra Avis e la comunità di Camaro Sup. Parrocchia Maria Santissima dell'Incoronata

/

Grazie alla sensibilità di Padre Francesco La Camera e dei suoi parrocchiani, consapevoli della carenza di sangue e per questo dell’importanza rappresentata dal donare, oggi si è tenuto un incontro con l’Avis Comunale di Messina. Il Presidente Basilio Buttà, la Vicepresidente Giovanna Mangano, il tesoriere Antonino Pelleriti ed il personale medico e paramedico, giunti con l’autoemoteca, hanno avuto modo di spiegare ai numerosi parrocchiani intervenuti che la donazione di sangue è un atto volontario, un piccolo gesto ma di grande solidarietà che si attua mediante una procedura sicura, semplice e del tutto esente da effetti collaterali.

Non bisogna dimenticare che il sangue dei donatori è una risorsa preziosa dal punto di vista terapeutico. Dopo le spiegazioni del caso, il dr. Umberto Giuffré e l’infermiere Letterio Ranieri, hanno provveduto al prelievo pre-donazione ai numerosi intervenuti che, volontariamente, si sono prestati ai controlli.