fbpx

Appuntamento goloso a Messina che si trasforma nella città del cioccolato artigianale

/

Tutto pronto per la terza edizione di “Chocomoments Messina”: la festa del cioccolato artigianale promossa da Chocomoments e BlueSeaInSicily

Torna a Messina per la sua terza edizione Chocomoments – la festa del cioccolato artigianale, un goloso e divertente viaggio alla scoperta del cioccolato artigianale. La manifestazione è organizzata da Chocomoments con il Patrocinio del Comune di Messina, in collaborazione con BlueSeaInSicily agenzia di eventi con il supporto di Enzo Trimarchi e Teresa Impollonia e rappresenta per adulti e bambini l’evento più dolce dell’anno.

Da giovedì 10 a domenica 13 novembre la Fabbrica del Cioccolato con tutte le sue attrazioni arriva nel centro di Messina. I profumi del cioccolato invaderanno la città, ci sarà animazione per bambini, tante proposte ghiotte per gli adulti ma si lascerà spazio anche alla solidarietà e allo sport. Inoltre sarà presente un area espositiva vespe d’epoca , vicoli e elettrici e tanto altro ancora. Giovedì alle ore 10 apriranno gli stand degli artigiani e verranno accolti le classi degli istituti della città per delle lezioni didattiche gratuite rivolte a tutti i bambini e ragazzi volte a conoscere e imparare il mondo del cioccolato dalle piantagioni fino ad arrivare al prodotto finito. Alle ore 18 di giovedì verrà poi inaugurata ufficialmente la manifestazione con il taglio del nastro a cura dell’Amministrazione Comunale; saranno presenti per l’occasione anche il Gruppo Folk “I Cariddi” con il suo Presidente Tobia Rinaldo, quest’anno il gruppo festeggia ben 50 anni di attività (dal 1972 al 2022).

Cuore pulsante della manifestazione sarà la mostra-mercato del cioccolato artigianale con stand sempre aperti da giovedì a sabato dalle 10 alle 23:30 e domenica dalle 10:00 alle 20.00. Un’occasione speciale per scoprire ed assaggiare il ricco assortimento di deliziose praline, tavolette al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, cremini e cialde e tantissime altre cioccolatose proposte.

Tra gli eventi da non perdere, ci sono i cooking show a cura dei Maestri Cioccolatieri, si parte venerdì alle ore 18:00 con la realizzazione della Pralina di Messina, un cioccolatino in versione speciale e unico realizzato con un ingrediente tipico della zona e dedicato alla perla dello stretto. Domenica alle ore 15 sarà il momento dello show cooking “come nasce una sacher?”, un momento dedicato alla scoperta del capolavoro della pasticceria vinnese da oltre 200 anni. Grande attesa per lo show di sabato alle 18.00 durante il quale verrà realizzata una tavoletta di cioccolato da guinness lunga ben 15 metri, seguirà una degustazione gratuita per tutti.

La tavoletta verrà realizzata con il prezioso supporto dei volontari dell’UNAC Unione Nazionale Arma Carabinieri alla presenza del suo presidente Santina Miraglia Sempre nel pomeriggio dello stesso giorno è prevista la speciale premiazione con una targa in cioccolato a STREETWORKOUT, presente in piazza la sua Ambassador Daniela Giorgianni Art Director & Creator FITNESS OUTDOOR in SILENT Messina, stessa cioccolatosa targa verrà rilasciata anche a Patrizia Alessandro coordinatrice scuole di ballo Asd accademia DED.

Per i più piccoli, c’è il laboratorio ChocoBaby aperto tutti i giorni dalle 15.30 alle 17.30. I bambini potranno improvvisare con il cioccolato preparando deliziosi cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini e attrezzi per la lavorazione (costo € 7.00, non è necessaria la prenotazione). Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.00 si lascia spazio gli adulti che potranno imparare a fare i cioccolatini partecipando al
mini-corsi di pralineria a cura dai maestri cioccolatieri ChocoMoments (costo € 30.00 a persona prenotazione
obbligatoria giancarlo.maestrone@gmail.com).

Per tutte la giornate di sabato e domenica sarà presente in piazza una stupenda esposizione di vespe d’epoca organizzata dal Vespa Club di Messina a cura del suo presidente Pippo D’Arrigo. Per chi invece fosse alla ricerca di un mezzo a due ruote più “moderno” sempre durante le giornate del fine settimana potrà trovare un esposizione di motorini e veicoli elettrici a cura di Antonio Musicò.