fbpx

Reggio Calabria, sprofonda il marciapiede in zona Tremulini: cade una donna anziana | FOTO

Marciapiede distrutto, buca e degrado: inascoltate le segnalazioni riguardanti la situazione della zona Tremulini, una donna anziana ha la peggio

/

Deve scappare il morto prima che qualcuno ascolti le nostre segnalazioni?“. È la domanda che i residenti in zona Tremulini che da diverso tempo segnalano alle istituzioni le condizioni di degrado presenti in zona, senza ricevere alcuna risposta. Come si evince dalla nostra gallery, in strada sono presenti diverse buche ‘segnalate’ con la rete arancione, sinonimo ormai di “risolveremo in seguito… forse“.

Ma non solo, segnalata alla redazione di StrettoWeb, da parte di una cittadina ormai sconfortata per il silenzio dell’Amministrazione, la condizione del marciapiede, ormai distrutto. Una donna anziana è finita per cadere, stessa sorte toccata ad altre 3 persone fra le quali anche la nostra segnalatrice, mentre camminava con le stampelle. Poco distante, infatti, è presente uno studio medico frequentato da tante persone con difficoltà motorie e anziani che mettono a rischio la propria incolumità passando dalla quelle zone.

Il disagio è stato segnalato diverse volte, ma nessuno si adopera per sistemare la situazione. – spiega la donna – È tutto assurdo, proprio assurdo… e più tempo passa, più peggiora. Prima avevamo messo un pezzo di legno per segnalare il fatto che il marciapiede stia sprofondando, ma questo legno è sparito più volte. Noi cittadini cerchiamo di segnalarlo in ogni modo, giornalmente, perchè chi ci passa sopra sprofonda“.