fbpx

Manichino del Premier Meloni a testa in giù, lo sdegno di Occhiuto

Manifestazione Bologna anti meloni

Manichino del Premier Meloni a testa in giù, lo sdegno di Occhiuto: “non demonizzare l’avversario politico”

Manifestazione a Piazza di Porta Ravegnana a Bologna, ieri sera, dove un manchino del Premier, Giorgia Meloni, con indosso abiti militari, è stato appeso a testa in giù durante una manifestazione organizzata dal collettivo Cua e dal Laboratorio Cybilla. Sdegno da parte del Governatore della Calabria, Roberto Occhiuto, il quale su twitter scrive: “solidarietà al premier Meloni per l’inqualificabile atto intimidatorio verificatosi a Bologna”.

“Chi non condivide le scelte del governo faccia opposizione nel merito, non demonizzando l’avversario politico. Stop con la violenza, con gli insulti, e con le minacce”, conclude Occhiuto.