fbpx

Mafia, operazione “Tuppetturu” tra Sicilia e Lombardia: 24 arresti

Mafia, arresti tra Sicilia e Lombardia: sequestrate tre società che operano nella provincia di Catania e di Messina

arresti guardia di finanza

Smantellata un’organizzazione con ramificazioni tra la Sicilia e la Lombardia: notificate misure cautelari a 24 indagati ritenuti affiliati alla famiglia Cintorrino, legata al clan Cappello e ai Brunetto, schierati con i Santapaola-Ercolano. L’accusa è di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, traffico organizzato di sostanze stupefacenti, trasferimento fraudolento di valori e detenzione di armi.

L’operazione, denominata “Tuppetturu” è stata ordinata dal gip su richiesta della procura distrettuale antimafia ed eseguita da oltre 100 finanzieri del comando provinciale di Catania. Sequestrate tre società che operano nella provincia di Catania e di Messina sotto il controllo dei clan.

In mattinata è prevista una conferenza stampa presso la sala Koine’ del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catania della Guardia di finanza.