fbpx

“I dodici fogli”: a Reggio Calabria la presentazione dell’ultimo romanzo di Francesco Boschi

Il 19 novembre, alle ore 16:30, presso il Palazzo della Cultura "Pasquino Crupi" di Reggio Calabria, verrà presentato "I 12 fogli", il nuovo libro di Francesco Boschi

I 12 fogli

Sabato 19 Novembre 2022, alle ore 16.30, verrà presentato il romanzo “I dodici fogli”, l’ultima opera letteraria di Francesco Boschi, edita da Casa Editrice Keira e acquistabile sul sito on-line della casa editrice. L’evento avrà luogo a Reggio Calabria, presso il Palazzo della Cultura “Pasquino Crupi” di via Emilio Cuzzocrea 48.

Alla presenza dell’autore, interverranno Filippo Quartuccio (Consigliere delegato alla Cultura della Città metropolitana di Reggio Calabria), Adriana Costabile (Magistrata), Elisa Mottola (Psicologa). Modererà il dibattito il Dott. Elio Stellitano, medico e saggista.

Pubblicato lo scorso Gennaio, “I dodici fogli”, che da subito ha ottenuto un gran successo di pubblico, affronta un tema attuale e assai scottante, ossia quello della violenza contro le donne in àmbito domestico e familiare. La narrazione, condotta con acuta sensibilità, lascia progressivamente emergere il mondo emozionale e psicologico dei personaggi, delineati in maniera nitida e accurata. Come ha scritto Alessandra Micheli nella sua recensione al romanzo, si tratta di «un testo intenso e venato di dolore, ma che brilla come brillano certe stelle nella notte più buia». E ancora: «tutta la storia si legge con il fiato sospeso, decisi ad andare a scavare sempre di più dentro le vite di Camilla, dentro i sogni infranti di Mario e persino dentro noi stessi».

Questo il commento dell’Editore, la Dott.ssa Erika Stellitano: “‘I dodici fogli’ non è soltanto una semplice narrazione, ma soprattutto l’incastro perfetto di tante idee che formano l’ingranaggio di una storia unica. Una storia che non è più solo dell’Autore o dell’Editore, una storia che è un progetto comune di sinergia e collaborazione. Questo e tanto altro è l’Opera di Francesco Boschi, che merita un posto speciale nel panorama letterario contemporaneo“. Secondo il Redattore Editoriale, il Prof. Paolo Laganà, “per eradicare un fenomeno sociale drammatico, occorre innanzitutto conoscerlo e analizzarlo: per questo, il romanzo di Boschi dovrebbe essere letto nelle scuole, ambienti atti a educare i giovani all’ascolto, al confronto, al rispetto dell’alterità, fondamentali premesse valoriali per costruire una comunità pacifica e aperta“.

Boschi, appassionato di letteratura anche grazie a numerosi viaggi per il mondo, afferma che per comprendere il messaggio profondo del libro è importante analizzare il duplice aspetto dell’innamoramento: “cosa c’è di più bello, cosa c’è di più intenso che amare? Quale potenza, oltre all’Amore, è capace di rompere ogni freno inibitore e lasciarti inerme nelle braccia delle persone che ami? Quante emozioni, percezioni, vibrazioni si provano quando l’Amore entra nel nostro io? Ma l’Amore sa anche offuscare la vista per farci leggere la realtà attraverso i suoi occhi: in questo senso, l’Amore è il più grande allucinogeno della nostra vita“.

I 12 fogli