fbpx

Esercitazione, a Reggio Calabria il DiComaC. Curcio: “IT-Alert importante per il futuro. Test affronteranno anche il maltempo” | FOTO e VIDEO

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
  • Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
    Foto di Peppe Caridi / StrettoWeb
/

“Sisma dello Stretto 2022”: al Cedir insediato il Di.Coma.C. (Direzione Di Comando e Controllo)

Questo pomeriggio il Ce.Dir. di Reggio Calabria si è trasformato in una grande base operativa della protezione civile nell’ambito dell’importante esercitazione “Sisma dello Stretto 2022” che è iniziata oggi e proseguirà fino a domenica.  Nel pomeriggio il Capo Dipartimento della protezione civile Fabrizio Curcio ha insediato il Di.Coma.C. (Direzione Di Comando e Controllo) in cui, con tutte le autorità competenti, per oltre due ore ci si è confrontati facendo il punto della situazione sulle attività svolte dopo che questa mattina alle 10 è stato simulato un terremoto di magnitudo 6.0 con conseguente allerta tsunami diramata tramite il sistema “IT-Alert”.

Curcio ha anche spiegato che l’esercitazione non si fermerà per il maltempo in arrivo in Calabria nelle prossime ore e anzi questa sarà un’occasione per renderla ancora più verosimile visto che “purtroppo ricordo anche gli eventi reali del passato, quando abbiamo avuto eventi sismici spesso e volentieri si è verificato il maltempo sulle tendopoli. I fenomeni naturali possono avvenire in maniera contemporanea, quindi a meno di condizioni proibitive l’esercitazione si svolgerà anche nelle prossime ore con il maltempo“.

Ai microfoni di MeteoWeb Curcio ha affermato che “ad alcuni sono arrivati i messaggi, ad altri no, ovviamente noi stiamo testando prima di tutto la tecnologia. Questa è un’esercitazione e ci aspettiamo che tante cose non vadano bene, non dico che più ne capitano e meglio è ma quasi, perché la facciamo proprio per riscontrare le criticità affinché le possiamo migliorare ed essere pronti a fronteggiare un’eventuale emergenza nel modo migliore possibile“.

“Sisma dello Stretto 2022”: il Capo Dipartimento Curcio insedia il Dicomac a Reggio Calabria | VIDEO

“Sisma dello Stretto 2022”, il Capo Dipartimento Curcio: “esercitazione affronterà anche il maltempo” | VIDEO