fbpx

Quando il governo si fa… social: boom per Giorgia Meloni, ma c’è chi ha più follower | DATI

Il report di Fondazione Italia Digitale rende noti i dati social del Governo Meloni: il premier registra un boom di interazione, ma Matteo Salvini resta primo per follower

  • Foto di Fabio Frustaci / Ansa
    Foto di Fabio Frustaci / Ansa
/

Governo Meloni e i social network: quali i più utilizzati e chi tra i ministri, invece, detiene il maggior numero di follower? A rispondere è una indagine dell’Osservatorio Digitale, partner di Fondazione Italia Digitale, che ha analizzato le attività di social media marketing, stilando una classifica per numero di follower, engagement totale ed engagement medio per post dell’ultimo mese, su Facebook, Instagram, Twitter e TikTok.

L’analisi prende in considerazione gli ultimi 30 giorni, sostanzialmente dal giorno dell’insediamento ad oggi, facendo emergere come Twitter sia il social più utilizzato, mentre solo Giorgia Meloni e Matteo Salvini hanno un account su TikTok. Il leader della Lega e il presidente del Consiglio hanno di gran lunga il seguito più alto tra tutti, rispettivamente oltre 8,7 milioni e 5,7 milioni di follower (Facebook+Instagram+Twitter+TikTok) Santanchè, terza, supera di poco i 500mila seguaci. Se Salvini ha la community più grande, Meloni lo supera per engagement complessivo ed in ognuno dei social analizzati (FB+IG+TW). Da segnalare la performance di Crosetto su Twitter che si attesta dopo Giorgia Meloni e prima di Salvini.

Se Salvini mantiene una leadership per numero di follower come negli anni precedenti – sottolinea Sandro Giorgetti responsabile dell’Osservatorio Digitale – dobbiamo sottolineare come la sua crescita sia meno importante del passato. Al contrario, Meloni ha aumentato vertiginosamente i suoi numeri. Ad esempio, su Instagram nel 2022 Salvini ha perso 66mila seguaci (-2,9%), Meloni ne ha acquisiti 448mila pari a +46%. La tendenza del consenso in termini di voto a Lega e FdI si incastra perfettamente soprattutto nell’engagement tra i due leader: Meloni, nonostante gli oltre 3 milioni in meno di follower, ha un seguito attivo (engagement e dunque interazioni) molto più alto in tutti i social media“.

Livio Gigliuto, Direttore Fondazione Italia Digitale: “i primi dati di consenso dei membri del Governo confermano quanto importante sia presidiare i canali digitali per costruire un rapporto positivo con l’opinione pubblica. Grazie all’analisi dell’Osservatorio, infatti, scopriamo che molti tra i Ministri più graditi sono proprio quelli che coltivano con successo il loro rapporto con i cittadini attraverso i media digitali“.