fbpx

Crotone, respinto il ricorso: contro il Latina allo Scida si gioca a porte chiuse

Il club pitagorico aveva presentato ricorso, ma non c'è stato nulla da fare: domenica allo Scida si giocherà senza supporters

ezio scida crotone-reggina

Crotone-Latina si giocherà a porte chiuse. La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha confermato la decisione già espressa dal Giudice Sportivo lo scorso 8 novembre, quando fu inflitta questa punizione a seguito dei fatti accaduti nel corso del derby contro il Catanzaro, tra cui il ferimento di un poliziotto con una cinghiata da parte di un tifoso rossoblu. Il club pitagorico aveva presentato ricorso, ma non c’è stato nulla da fare: domenica allo Scida si giocherà senza supporters.

“La Lega – si legge nella nota ufficiale – in relazione alla delibera del Giudice Sportivo di cui al Com. Uff. n.75/DIV dell’8.11.2022 con la quale ha irrogato la sanzione dell’obbligo di disputare una gara a porte chiuse, confermata dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale di cui al Dispositivo n. 061/CSA del 23.11.2022, ha disposto che la gara in oggetto DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022, Stadio “Ezio Scida”, Crotone, con inizio alle ore 14.30, verrà disputata a porte chiuse”.