fbpx

Carburanti, nuovo giro di ribassi

Nuovo giro di ribassi sui listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi, mentre ieri sera è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge che dispone un aumento delle accise su benzina, gasolio e Gpl

Sono tornate subito a scendere le quotazioni dei prodotti raffinati, dopo il rimbalzo di martedì, mentre il barile scivolava sugli 85 dollari. Nuovo giro di ribassi sui listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi, mentre ieri sera è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge che dispone un aumento delle accise su benzina, gasolio e Gpl a partire da giovedì prossimo primo dicembre: per la benzina si passa da 478,40 a 578,40 euro per mille litri; per il gasolio da 367,40 a 467,40 euro per mille litri; per il Gpl da 182,61 a 216,67 euro per mille chilogrammi.

L‘aumento è quindi pari a 10 centesimi al litro per benzina e gasolio, che si dovrebbe tradurre in un rialzo dei prezzi alla pompa di 12,2 centesimi al litro considerando anche l’Iva. Per il Gpl l’aumento è di 34,06 euro per mille chili, che equivale a 18,73 euro per mille litri, che a sua volta, includendo l’Iva, dovrebbe tradursi in un impatto di 2,3 centesimi al litro sul prezzo alla pompa.

Nonostante l’aumento, siamo ancora lontani dalle aliquote in vigore fino al 21 marzo scorso, pari a 728,40 euro per mille litri per la benzina e a 617,40 euro per mille litri per il gasolio.

Tornando ai prezzi di oggi, stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di due centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Stessa mossa per IP e Q8.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,688 euro/litro (-6 millesimi, compagnie 1,688, pompe bianche 1,689), diesel a 1,784 euro/litro (-9, compagnie 1,786, pompe bianche 1,781). Benzina servito a 1,833 euro/litro (-6, compagnie 1,875, pompe bianche 1,751), diesel a 1,929 euro/litro (-9, compagnie 1,973, pompe bianche 1,842). Gpl servito a 0,763 euro/litro (invariato, compagnie 0,771, pompe bianche 0,753), metano servito a 2,168 euro/kg (+1, compagnie 2,191, pompe bianche 2,150), Gnl 2,317 euro/kg (+13, compagnie 2,349 euro/kg, pompe bianche 2,292 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,794 euro/litro (servito 2,053), gasolio self service 1,887 euro/litro (servito 2,143), Gpl 0,852 euro/litro, metano 2,330 euro/kg, Gnl 2,582 euro/kg.