fbpx

Carburanti: lieve rialzo per la benzina

Benzina gasolio Foto Ansa

Prezzi carburanti: lieve salita per la benzina e stabili per il diesel

Terzo calo consecutivo delle quotazioni dei prodotti raffinati, ieri, mentre il Brent scivolava a 92 dollari. Si rivedono, dopo una settimana, anche i ribassi sui listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi, mentre le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa risultano ancora in lieve salita per la benzina e stabili per il diesel. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di due centesimi al litro i prezzi consigliati del gasolio. Per Q8 registriamo un ribasso di 2 cent/litro sulla benzina e di un cent sul gasolio. Per Tamoil -1 cent/litro sul gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,718 euro/litro (+5 millesimi, compagnie 1,719, pompe bianche 1,716), diesel a 1,866 euro/litro (invariato, compagnie 1,868, pompe bianche 1,862). Benzina servito a 1,860 euro/litro (+6, compagnie 1,901, pompe bianche 1,777), diesel a 2,005 euro/litro (invariato, compagnie 2,047, pompe bianche 1,920). Gpl servito a 0,770 euro/litro (invariato, compagnie 0,777, pompe bianche 0,762), metano servito a 2,208 euro/kg (-5, compagnie 2,257, pompe bianche 2,169), Gnl 2,427 euro/kg (+11, compagnie 2,485 euro/kg, pompe bianche 2,386 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,823 euro/litro (servito 2,082), gasolio self service 1,967 euro/litro (servito 2,221), Gpl 0,856 euro/litro, metano 2,447 euro/kg, Gnl 2,377 euro/kg.