fbpx

Calabria offesa con un messaggio social al presidente Occhiuto

Calabria offesa con un messaggio social ad Occhiuto: "convinto che eravate scimmie"

calabria offesa

“Ho ricevuto questo messaggio. I social network sono un luogo di libertà, evidentemente frequentato anche da qualche cretino”. E’ quanto pubblicato sul proprio profilo facebook dal presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto. Un messaggio chiaro che offende i calabresi con scritto: “comunque ero convinto che in Calabria eravate scimmie”. 

L’account di provenienza è quello di un sedicente Mattia Garbujo che si autodefinisce “semifreddo alla fragola”: probabile sia un profilo fake, in cui si nasconde qualche cittadino frustrato. E’ d’obbligo chiedersi cosa abbia spinto questo giovane ragazzo (da verificare se la foto sia veritiera) a esternare tanto disprezzo nei confronti dei calabresi.