fbpx

Volley Reghion, poker di “attaccanti”: Orlando, Cutrì, Milazzo e Palermo

foto_orlando_cutri_milazzo_palermo

Approdate quest’anno alla corte di coach Pellegrino, spetterà a loro finalizzare il gioco della squadra

Sarà la Volley Valley Catania la prima avversaria interna della Volley Reghion. Si giocherà al “Pala Calafiore” sabato 15 ottobre, con inizio previsto alle ore 18.30. Prima di poter abbracciare il proprio pubblico, però, la formazione reggina dovrà affrontare la trasferta siciliana di Caltanissetta, contro le padrone di casa della Traina, sabato 8 ottobre. Nell’occasione del match contro le sicule, si potranno vedere all’opera i tanti visi nuovi presenti nell’organico di questa nuova stagione. Cesare Pellegrino punterà anche sulle schiacciate di quattro nuovi acquisti: Francesca Orlando (centrale), Sara Cutrì (opposto), Angela Milazzo (schiacciatrice) e Noemi Palermo (schiacciatrice).

  • Con l’arrivo di Francesca Orlando, la Volley Reghion si assicura un mix di esperienza e passione. Inizia a giocare tra le fila del Catona ed esordisce a soli dodici anni in Serie C come opposto. Ancora giovanissima, affronta il suo primo torneo in B2 tre stagioni più tardi con la Medinex nel ruolo di centrale. Gioca anche nel Cav Gallico, ma decide di fermarsi a causa di un infortunio. La voglia di giocare si riaccende dopo nove anni passati lontano dal parquet: ad offrirle la possibilità di rimettersi in gioco è la Costa Viola, che crede in lei dandole anche il ruolo di allenatrice nei settori giovanili.
  • Dalla Costa Viola arriva anche un’altra schiacciatrice: il nuovo opposto della Reghion sarà, infatti, Sara Cutrì. Classe ’99, la Cutrì affronterà per la prima volta il campionato di B2 e lo farà forte di un curriculum che la vede protagonista nei campionati regionali da quasi dieci anni. Esordisce in Serie C nella Sensation Gioiosa, squadra nella quale inizia a giocare nel 2014. Successivamente passa alla MyMamy e nel 2017/18 veste la casacca del Cav. A Gallico, per la prima volta, viene allenata da mister Pellegrino. Nel 2019 approda alla Fides Volley, esperienza che dura una sola stagione, poi il biennio con Costa Viola.
  • È siciliana, invece, la talentuosa Angela Milazzo. Coi suoi diciannove anni, è tra le più giovani del roster reggino, ma già conosce bene sia il torneo di B2 sia il suo nuovo allenatore. Dal 2015 al 2021 conquista vittorie nei campionati under 16/18/19, con la sua prima esperienza in Serie C nell’ASD Volley 96. Gioca per tre stagioni nella Saracena Volley, ed è proprio con questa casacca che è per la prima volta a disposizione di coach Pellegrino. Nel 2020/21 conquista la promozione in B2, campionato che però giocherà con la maglia della Planet Volley Pedara.
  • Classe 2002, Noemi Palermo inizia a giocare a sette anni nel Cav Gallico. Dopo le categorie giovanili, passa in prima squadra e conquista la Serie C nel 2017/18. Dopo due campionati in Serie D, torna a disputare la C nella passata stagione con la maglia della Saverio Macheda. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina facebook ed il profilo instagram “Volley Reghion”.