fbpx

Unasam Calabria e Insieme per la disabilità aderiscono a “Farmacia per il sociale”

Unasam Calabria e Insieme per la disabilità aderiscono a Farmacia per il sociale

Unasam Calabria e Insieme per la disabilità hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per aderire a Farmacia per il sociale

Continua ad allargarsi la numerosa famiglia del progetto “Farmacia per il sociale”, messo in campo dalla Consulta comunale Città metropolitana e decentramento, con il patrocinio del Comune ed il gruppo Farmac’é. Infatti, in occasione della settimana dedicata alla salute mentale, le associazioni di volontariato Unasam Calabria e Insieme per la disabilità hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per aderire all’iniziativa di promozione sociale.

L’occasione ha rappresentato “un utile momento di confronto e programmazione – come ha sottolineato la Presidente della consulta, Emilia Condarelliper programmare una serie di attività strategiche a sostegno di Unasam Calabria e Insieme per la disabilità, che, con la loro presidente Immacolata Cassalia portano avanti un importante lavoro di supporto ed assistenza agli ammalati ed alle famiglie. Ed è proprio in quest’ottica che si è concretizzato il grande risultato della nascita proprio a Reggio Calabria del primo tavolo tecnico calabrese dedicato alla Salute mentale deliberato dal Consiglio della Città Metropolitana“.

Concetti sottolineati anche dalla presidente di Insieme per la disabilità, Immacolata Cassalia, che ha ribadito l’importanza di restituire la centralità all’ammalato in un sistema sanitario troppo spesso carente e che non riesce ad ottemperare le normative dopo la legge Basaglia. Dal canto suo Michele Berti del gruppo Farmac’è ha espresso “grande soddisfazione per questa new entry nel progetto Farmacia per il sociale che rappresenta l’occasione di lavorare e sensibilizzare su tematiche estremamente delicata e fondamentali per il pieno rispetto della persona umana in qualsiasi condizione di disagio si trovi”. Michele Berti, infine, ha rimarcato la qualità dell’impegno di Unasam Calabria e Insieme per la disabilità ribadendo la pregnanza dell’opera del volontariato per la costruzione di un futuro migliore.