fbpx

Governo, Tajani: “Salvini al Viminale? Nessun veto da Forza Italia”

tajani salvini meloni Foto di Matteo Bazzi / Ansa

“L’importante è fare bene e affrontare i problemi degli italiani. I nomi verranno dopo”, ha sottolineato il coordinatore nazionale di Forza Italia

“Per Forza Italia, Salvini può fare il ministro di qualsiasi dicastero, deve scegliere lui. Poi chiaramente solo il capo dello Stato e il presidente del Consiglio che esamineranno la lista dei ministri. Però per quanto ci riguarda non ci sono assolutamente problemi”. Lo ha detto il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, ai giornalisti che chiedevano della possibilità del segretario della Lega, Matteo Salvini, di essere il ministro dell’Interno del Governo Meloni“Ognuno può scegliere dove ritiene opportuno andare in sintonia con i leader e il capo dello Stato, a cui spetta l’ultimo parola sui ministri e sul presidente del Consiglio da incaricare. L’importante è fare bene e affrontare i problemi degli italiani. I nomi verranno dopo”, ha  aggiunto parlando a margine di una visita al Villaggio Coldiretti a  Milano.

“Come ha detto oggi anche Berlusconi, abbiamo pari dignità con la Lega, visto che abbiamo preso gli stessi voti – così Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, parlando a margine del Villaggio Coldiretti a Milano – l’importante però sono i contenuti, non è una questione di  poltrone. Pari dignità vuol dire una posizione bilanciata. Questo è importante anche per noi per dare un contributo come anima popolare e anche per l’importanza del ruolo di Silvio Berlusconi”.