fbpx

Sagra della castagna a Santa Cristina d’Aspromonte

Lunedì prossimo a Santa Cristina d’ Aspromonte si terrà la sagra della castagna

Lunedì 31 Ottobre a Santa Cristina d’Aspromonte si terrà la sagra della castagna. Una tradizione vera e propria che ha avuto inizio nel 1997 e interrotta 2 anni fa a causa della pandemia. L’evento ha avuto sempre degli ottimi riscontri perché coinvolge non solo tutta la popolazione cristinese ma anche i paesi limitrofi. Quest’anno ad impegnarsi è il Comitato Giovani Cristinesi, un gruppo di ragazzi di Santa Cristina che cerca di tramandare le  tradizioni popolari e di valorizzare i prodotti locali.

Molti venditori di castagne, che è il frutto tipico dell’Aspromonte,  partivano da Santa Cristina e vendevano il prodotto nei vari mercati della zona. La sagra sarà caratterizzata dall’assaggio della carne di cinghiale e dai dolci tipici. Ad animare la serata sarà il cantautore Turi Rugolo con il suo gruppo. “Da ammirare questi ragazzi – dice Giuseppe Garibaldi- hanno organizzato tutto partendo da zero. La festa del 31 è una festa per tutti , perciò vi invitiamo in piazza Vittorio Emanuele il 31 ottobre a festeggiare insieme”.