fbpx

Piatti semplici e sfiziosi: così “La Signora del Vento” di Villa San Giovanni conquista i clienti | FOTO

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

“La Signora del Vento” a Villa San Giovanni è il Ristorante ideale anche per un banchetto dal menù sfizioso, leggero ed elegante: tutte le immagini di alcuni piatti sapientemente preparati dalla cuoca Antonella

Prodotti genuini e freschi, cucina semplice, sfiziosa e “leggera”, così come tanti l’hanno definita. E’ il grande segreto de “La Signora del Vento”, il Ristorante a Villa San Giovanni quasi “immerso” nel mare dello Stretto ma che anche in autunno riesce a stregare i propri clienti, stupirli, conquistarli. Ed è per questo che in tanti scelgono le sapienti doti della titolare e cuoca, Antonella Marcianò, per i propri banchetti. A “La Signora del Vento”, sito in Via Lungomare Cenide 69, si può festeggiare qualsiasi tipo di evento. Uno dei tanti è stato catturato da noi qualche sera fa, con tanto di immagini dei piatti che, praticamente, parlano da sole.

Il menù della serata, che prevedeva due portate, ha regalato ai clienti, per quanto riguarda il primo piatto servito, arancini, panzerotti, mozzarelle in carrozza, cous cous con caponata e involtini di verza; nel secondo servizio, invece, nidi di rondine, panino ripieno, polpettine, parmigiana e tortino di patate. Un mix semplice, sfizioso, accattivante ed elegante all’interno di un ambiente sereno e familiare, che fa sentire a proprio agio, proprio come nelle idee della cuoca Antonella e del marito Renato e proprio come si può vedere dai sorrisi della gente nelle nostra gallery a corredo dell’articolo. Banchetti, tuttavia, ma non solo, ovviamente. “La Signora del Vento” è infatti sempre aperto a pranzo e cena anche per servizi singoli o di passaggio (in tanti prenotano il proprio tavolo dal traghetto, di ritorno dalla Sicilia). Per ogni altro tipo di informazione è possibile consultare i riferimenti social Facebook e Instagram, mentre per le prenotazioni basta contattare i numeri 0965617188 o 3931583079.