fbpx

Cosenza, sindaci chiedono l’istituzione di una fermata ferroviaria Alta-Velocità nella stazione di Castiglione Cosentino

treno

I sindaci dell’hinterland di Cosenza chiedono l’istituzione di una fermata ferroviaria Alta-Velocità nell’area urbana cosentina

Salvatore Magarò (Sindaco di Castiglione Cosentino), Giovanni Greco (Sindaco di Castrolibero), Marcello Gaccione
(Sindaco di Lappano) Giuseppe Salerno (Sindaco di Marano Principato), Marcello Manna (Sindaco di Rende), Roberto Barbieri (Sindaco di Rose), Giuseppe De Santis (Sindaco di Rovito), Linda Cribari (Sindaco di San Fili), Gregorio Iannotta (Sindaco di San Vincenzo La Costa) e Fabrizio Fabiano (Sindaco di Zumpano) sono i sindaci dell’hinterland cosentino che hanno firmato una richiesta rivolta a Trenitalia riguardante l’istituzione di una fermata ferroviaria Alta-Velocità nell’area urbana cosentina.

Di seguito la lettera inviata a Trenitalia: “Con la presente si sottopone alla Vs. attenzione e studio la richiesta di una fermata ferroviaria nella stazione di Castiglione Cosentino del treno Freccia Argento 8509 Sibari-Bolzano, con partenza da Castiglione Cosentino scalo verosimilmente intorno alle 7,10 e relativo arrivo serale intorno alle 22,00. Tale treno costituirebbe il solo ed unico collegamento diretto alta velocità, dell’hinterland cosentino, con tutte le principali città italiane, un hinterland che conta un bacino di utenza di 150.000 persone con elevata presenza universitaria ed elevata mobilità; un’area urbana certamente la più dinamica della Calabria.

La posizione della Stazione “Castiglione – Cosenza Nord – UNICAL” dista circa ml 3300 dall’intersezione diretta del binario, un handicap logistico, peraltro già derogato per alcuni treni A.V. per la stazione di Napoli Centrale. (Si allega Planimetria) La suddetta posizione è particolarmente favorevole, facilmente raggiungibile in zona fortemente urbanizzata e popolata, vicino all’UNICAL e al parco industriale di Rende, alla zona alberghiera, nonchè a soli 500 mt dallo svincolo Cosenza Nord – Rende autostrada A2 del Mediterraneo e parallela ed adiacente alla SS. 19 delle Calabrie“.