fbpx

Reggio Calabria, è giallo concorsi. Il centrodestra: “c’è una convenzione con Formez, ma fanno tutto il contrario” | VIDEO

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Il centrodestra insorge contro il Comune di Reggio Calabria per quanto riguarda la vicenda concorsi. Ci sarebbe la società esterna Formez, ma i Consiglieri denunciano una volontà di voler istituire una Commissione dall’interno: “dobbiamo dire alla città che i Concorsi al Comune costano 452 mila euro, invece con Formez si risparmia

Giallo concorsi al Comune di Reggio Calabria. Il centrodestra questa mattina è insorto contro l’Amministrazione per chiedere chiarezza e trasparenza sui metodi procedurali relativi a bandi e assunzioni. “C’è una deliberadice il Consigliere Ripepi – del 19 aprile 2021 in cui Comune e Città Metropolitana decidono di fare il concorso insieme per risparmiare. Poi non si sa più niente, dal Comune dicono che Formez (la società esterna che si dovrebbe occupare di svolgere il concorso, ndr) non risponde, mentre dall’altra parte a giugno Versace risolve il problema con la stessa”. Da qui il dubbio, posto dai Consiglieri: “perché da quella parte risolvono il problema e da questa parte no? Perché non lo vogliono risolvere. E’ una decisione politica, probabilmente, di nominare loro la Commissione d’Esame”, si interroga Ripepi.

“In una fase storica in cui la trasparenza è fondamentale – conferma Milia – tutti gli Enti locali si affidano a una società esterna per il bando di gara, invece al Comune di Reggio Calabria decidono di non seguire la medesima procedura, decidono che la Commissione che esaminerà i candidati sarà scelta dall’interno. E’ questo il nocciolo della questione, la domanda che si pone la coalizione di centrodestra. “La delibera 2021 è chiara – spiega anche Maiolino – e dà un indirizzo politico all’Amministrazione di stipulare una convenzione, insieme alla Città Metropolitana, e affidare tutto in mano a Formez. Si sta facendo, però, tutto il contrario, nonostante la delibera sia ancora in vigore”“Al dirigente Mauro – evidenzia Cardia – ho chiesto se c’è qualcosa di scritto che annulli la delibera, ma mi ha risposto che non c’è nessun atto. Per non parlare dei costi di affidamento del servizio a una società esterna: da ultima determina del 7 ottobre si parla di 452 mila euro. Dobbiamo dire alla città che i Concorsi al Comune costano 452 mila euro, invece con Formez si risparmia”. 

I concorsi al Comune di Reggio e la denuncia del centrodestra: “serve chiarezza” | VIDEO

Concorsi Comune di Reggio Calabria, la maggioranza risponde al centrodestra: “alzate solo polveroni”