fbpx

Reggio Calabria: 160 anni della Camera di Commercio, conclusi gli eventi celebrativi | FOTO

  • © Protur Drone Media
    © Protur Drone Media
/

Reggio Calabria: un evento istituzionale tenutosi presso la sede camerale il 23 ottobre, data della ricorrenza dell’anniversario, ha concluso la due-giorni di iniziative organizzate per celebrare i 160 anni dall’istituzione della Camera di commercio

Un evento istituzionale tenutosi presso la sede camerale il 23 ottobre, data della ricorrenza dell’anniversario, ha concluso la due-giorni di iniziative organizzate per celebrare i 160 anni dall’istituzione della Camera di commercio di Reggio Calabria. Un evento che l’Ente camerale, nelle parole del Presidente Antonino Tramontana, ha voluto dedicare “al territorio metropolitano, alle imprese e agli imprenditori”, con un giusto riconoscimento anche al Primo Presidente della Camera Salvatore Rognetta al quale è stata intitolata la via antistante la sede camerale. Nel corso dell’evento, cui hanno partecipato rappresentanti istituzionali e autorità, è stato celebrato attraverso un video il percorso lungo 160 anni compiuto dalla Camera fino all’affermazione del “moderno ruolo di partner delle imprese con un faro sempre acceso sul territorio”, e sono stati consegnati riconoscimenti alle imprese reggine che si sono distinte in base a uno dei seguenti fattori di merito: capacità di esportare nel mondo il brand Reggio Calabria; storicità imprenditoriale (almeno 25 anni di attività); creazione di posti di lavoro; innovazione e sostenibilità ambientale. Queste, in ordine alfabetico, le dieci imprese individuate dalla Giunta Camerale: Buonafede S.r.l., Capua 1880 società a responsabilità limitata, Casae’ F.lli Laruffa Srl, Gioia Succhi S.r.l., Mammoliti Aldo, Medi-Line – S.r.l., Pierluigi Nicola Umberto Taccone, Poliambulatorio Medico Dott. Lamberti Castronuovo S.r.l., Spataro Gioielli S.r.l., Vima di Vitetta Malara Marta. Ad ulteriori due imprese, Cooperativa Fattoria della Piana Società Agricola e Felici Da Matti società cooperativa sociale, la Giunta camerale ha voluto assegnare riconoscimenti speciali rispettivamente per l’impegno nell’economia circolare e per l’idea di impresa.
Momenti di intensa partecipazione e commozione nella consegna dei riconoscimenti, così come particolarmente emozionante è stato il ricordo di Salvatore Rognetta nelle parole dei suoi eredi, i quali hanno voluto omaggiare la Camera con un ritratto del congiunto, primo Presidente dell’Ente.

Infine la breve ma intensa cerimonia all’esterno della sede camerale, con il Presidente Tramontana, il Sindaco Brunetti e gli eredi di Salvatore Rognetta che hanno “scoperto” la targa a lui dedicata e donata dall’Associazione CNA di Reggio Calabria. Celebrazioni che si erano aperte il 21 ottobre con l’evento Bergarè interamente dedicato al Bergamotto di Reggio Calabria, quale prodotto identitario del nostro territorio. Nella mattinata, con un confronto a più voci nella modalità talk show, condotto dalla giornalista Giovanna Pizzi, rappresentanti istituzionali, imprenditori, professionisti del settore, giornalisti ed esperti hanno discusso di prospettive future, di problematiche da affrontare, di ricerca e tecnologie e degli usi del bergamotto soprattutto in campo alimentare. Nel tardo pomeriggio presso la tensostruttura allestita nella Via Marina bassa all’altezza della Stazione Lido, un evento gratuito su prenotazione di degustazione “stellata” con gli chef di ristoranti stellati calabresi Luca Abbruzzino, Antonio Biafora, Luigi Lepore, Nino Rossi e Riccardo Sculli che hanno preparato in diretta assaggi unici a base di bergamotto, deliziando gli oltre 500 presenti con raffinate ricette legate ai prodotti del territorio calabrese attraverso un vero e proprio viaggio del gusto. Celebrazioni all’insegna della condivisione con le Istituzioni locali e della collaborazione da parte delle imprese del territorio, realizzate con modalità nuove nel pieno rispetto dei criteri di efficienza, efficacia ed economicità. Gli eventi, infatti, sono stati realizzati con la partecipazione gratuita dei 5 chef di ristoranti stellati calabresi ed il contributo delle imprese che, aderendo ad apposito avviso di sponsorizzazione, hanno offerto prodotti e servizi. Una Camera che vuole continuare ad incidere nel tessuto socio-economico metropolitano, per promuovere e valorizzare l’offerta turistica e i prodotti di eccellenza, con un nuovo spirito propositivo e con un coinvolgimento diverso di tutti gli attori protagonisti del territorio, compresi i giovani che si affacciano al mondo del lavoro, per i quali gli eventi celebrativi sono stati un’opportunità di formazione. Per gli studenti delle scuole alberghiere IPALBTUR di Villa San Giovanni e Dea Persefone di Locri coinvolti nelle attività dell’evento di degustazione Bergarè e per gli studenti dell’ITE Piria di Reggio Calabria che hanno curato l’attività di accoglienza di tutti gli eventi.