fbpx

Carburanti, decisi ribassi sui listini dei prezzi alla pompa | DATI

Ribassi sui listini dei prezzi dei carburanti alla pompa. Andamento contrastato per le quotazioni internazionali dei prodotti raffinati: benzina al secondo aumento consecutivo, gasolio al secondo calo

Nuovi, decisi ribassi sui listini dei prezzi consigliati dei carburanti alla pompa. Andamento contrastato per le quotazioni internazionali dei prodotti raffinati, con la benzina al secondo aumento consecutivo e il gasolio al secondo calo. Stando alla consueta rilevazione effettuata da Staffetta Quotidiana, nella mattinata odierna Eni ha ridotto di quattro centesimi al litro i prezzi consigliati della benzina e di due centesimi al litro quelli del gasolio. Per Tamoil viene registrato un ribasso di un cent/litro sul gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,701 euro/litro (-2 millesimi, compagnie 1,706, pompe bianche 1,691), diesel a 1,890 euro/litro (-1, compagnie 1,890, pompe bianche 1,890). Benzina servito a 1,846 euro/litro (-1, compagnie 1,892, pompe bianche 1,753), diesel a 2,029 euro/litro (-1, compagnie 2,068, pompe bianche 1,949). Gpl servito a 0,780 euro/litro (-1, compagnie 0,787, pompe bianche 0,771), metano servito a 2,707 euro/kg (-54, compagnie 2,848, pompe bianche 2,594), Gnl 2,926 euro/kg (-10, compagnie 3,032 euro/kg, pompe bianche 2,851 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,798 euro/litro (servito 2,063), gasolio self service 1,974 euro/litro (servito 2,232), Gpl 0,870 euro/litro, metano 3,571 euro/kg, Gnl 2,982 euro/kg.

Prezzi praticati page

Variazioni prezzi consigliati page

Prezzi autostrade page