fbpx

Carburanti, continuano a salire i prezzi alla pompa nonostante la frenata dei prodotti raffinati | DATI

Continuano a salire i prezzi dei carburanti alla pompa: media nazionale dei prezzi della benzina in self service a un passo da 1,7 euro/litro, gasolio servito a 1,999

Continuano a salire i prezzi dei carburanti alla pompa, nonostante la brusca frenata delle quotazioni dei prodotti raffinati. Mercati petroliferi ancora in altalena tra toro e orso, tra il corto di offerta, accentuato dal livello storicamente basso delle scorte, e le prospettive di una recessione globale che intaccherebbe la domanda. Media nazionale dei prezzi della benzina in self service a un passo da 1,7 euro/litro, gasolio servito a 1,999. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina IP ha aumentato di sei centesimi al litro i prezzi consigliati del gasolio. Per Q8 rileviamo +1,5 cent/litro sul gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,699 euro/litro (+10 millesimi, compagnie 1,706, pompe bianche 1,692), diesel a 1,867 euro/litro (+32, compagnie 1,876, pompe bianche 1,848). Benzina servito a 1,840 euro/litro (+9, compagnie 1,888, pompe bianche 1,743), diesel a 1,999 euro/litro (+27, compagnie 2,046, pompe bianche 1,905). Gpl servito a 0,787 euro/litro (-1, compagnie 0,793, pompe bianche 0,779), metano servito a 2,982 euro/kg (-15, compagnie 3,131, pompe bianche 2,860), Gnl 2,944 euro/kg (-23, compagnie 3,016 euro/kg, pompe bianche 2,893 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,793 euro/litro (servito 2,055), gasolio self service 1,938 euro/litro (servito 2,194), Gpl 0,890 euro/litro, metano 3,610 euro/kg, Gnl 3,012 euro/kg.