fbpx

Pellaro diventa regina del Pugilato per una notte: attesa per un grande evento, con ospiti speciali

Tutto pronto al PalacolorCSI di Pellaro per il grande evento di Pugilato: atleti da tutto il Sud Italia, 12 match in totale e ospiti speciali. Tutte le info

Organizzato dall’Amaranto Boxe, e dal tecnico Paolo Ielo, unitamente al maestro Giuseppe Fedele (direttore sportivo dell’Amaranto Boxe), presso il PalacolorCSI di Pellaro (RC), per la prima volta in assoluto, si svolgerà una riunione interregionale di pugilato che prevede ben dodici match tra pugili della Calabria, pugili dei gruppi sportivi Fiamme Oro della Polizia di Stato, pugili della Sicilia e della Campania. Notevole anche l’impegno di tutto lo staff del PalacolorCSI per fornire la massima collaborazione all’Amaranto Boxe Reggio Calabria che si appresta ad organizzare l’evento “La Grande Boxe a Pellaro”, in programma sabato 19 novembre dalle ore 18.00 all’interno dei locali del PalacolorCSI (lungomare di Pellaro).

Enorme è la soddisfazione per Paolo Ielo (coach dell’Amaranto boxe e padre del talentuoso quindicenne Santo Ielo, beniamino della serata) per essere riuscito ad allestire una riunione di notevole spessore nel contesto pellarese: “siamo pronti, ho grande fiducia, sarà un grande spettacolo, ci saranno tantissimi spettatori”. Paolo Ielo, tecnico e padre del giovane pugile reggino, ci risponde anche su quello che sarà il programma della serata ed in particolare cosa significa per lui e per il figlio combattere nel proprio quartiere: “sul ring saliranno tante giovanissime promesse del Team reggino ed in particolare mio figlio Santo. Saranno tutti match di alto livello tecnico. Ho portato mio figlio Santo sul ring all’età di appena 8 anni, sin dal settore giovanile è sempre salito sul podio. Il suo talento è stato riconosciuto anche dallo staff della Nazionale Italiana che nel 2021 lo ha convocato nella Nazionale schoolboy. Successivamente un lungo infortunio lo ha rallentato nella carriera ma adesso è pronto a recuperare quello che abbiamo lasciato solo temporaneamente. Combattere in casa sarà sicuramente emozionante per lui quanto per me e faremo di tutto per non deludere le aspettative dei fan e dei nostri compaesani. Per tutti i concittadini pellaresi amanti e non della “nobil arte” e per tutti amici e tifosi di mio figlio, l’ingresso sarà gratuito grazie alla compartecipazione degli sponsor ai quali è rivolto un mio sentito ringraziamento per aver creduto e reso possibile la realizzazione dell’evento”.

Ospite della serata il Campionissimo pugile reggino, Francesco Versaci già campione italiano universitario dilettanti, Campione Mondiale Youth I.B.F., Campione del Mediterraneo I.B.F., Campione Italiano pesi Mediomassimi, Campione Italiano pesi Massimi leggeri. Il pugile reggino è entrato nella storia del pugilato italiano, come il più giovane pugile ad esordire professionista, a soli 18 anni e 10 mesi.

Locandina evento Pugilato Pellaro