fbpx

Patti: Calzone aderisce al gruppo Calderone

E’ un movimento politico degno di nota quello registrato nell’ultima seduta di Consiglio Comunale a Patti

E’ un movimento politico degno di nota quello registrato nell’ultima seduta di Consiglio Comunale a Patti, durante la quale era prevista l’approvazione del bilancio di previsione, primo vero step importante per l’Amministrazione Bonsignore. La Consigliera Comunale Antonina Costanzo, in apertura dei lavori d’aula, ha ufficializzato il suo passaggio con il Capogruppo all’Ars, Onorevole Tommaso Calderone, oggi anche Deputato Nazionale di Forza Italia. La Costanzo, alla sua seconda legislatura, è vicina alle posizioni dell’ex Consigliere Comunale Filippo Tripoli (oggi membro del Cda del Consorzio Tindari Nebrodi che raggruppa dieci comuni) e all’ex Consigliere Alessio Arlotta. Voce ferma, piglio autorevole e fortemente convinta della sua scelta, Antonina Costanzo ha affermato: “La mia adesione è stata sospinta dallo spirito di servizio che questo gruppo, guidato dall’Onorevole Calderone, ha profuso per la Sicilia e per il nostro territorio. E’ un modo di lavorare che trasmette entusiasmo e che porta a dare il massimo per la gente che rappresentiamo. In questo Consiglio Comunale continuerò a ricoprire il ruolo di opposizione che la città mi ha voluto riconoscere alle ultime Elezioni. La mia azione politica e amministrativa avrà come unico scopo il bene superiore della Città che auspico possa nascere da una collaborazione propositiva e proficua tra tutte le forze politiche presenti in Aula, siano esse di maggioranza o di opposizioni”.

La Consigliera Costanzo rimane quindi salda, ma con spirito costruttivo, al ruolo di opposizione insieme ai compagni di viaggio Cangemi, Pollicita, Aquino e Bonanno. Per il Gruppo Calderone, presente in Aula tra il pubblico l’ex Consigliere Comunale Alessio Arlotta (oggi Segretario Particolare proprio dell’Onorevole Calderone e che ha ricevuto il saluto del Presidente del Consiglio) è il primo tassello post elezioni, collocato proprio partendo da Patti.