fbpx

A Reggio Calabria arriva Novella Calligaris, prima italiana a vincere una medaglia olimpica nel nuoto

Novella Calligaris Reggio Calabria

Il presidente nazionale degli Atleti Olimpici ed Azzurri d’Italia in visita al Centro Sportivo “Matteo Pellicone” di Reggio Calabria

Visita speciale sullo Stretto: è arrivata in città Novella Calligaris. È stata la prima tra gli atleti italiani a vincere una medaglia olimpica nel nuoto e a stabilire un primato mondiale, negli 800 stile libero, a Monaco nel 1972. Oggi, nelle vesti di presidente nazionale degli Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia, è stata ricevuta dal presidente ANAOAI della sezione di Reggio Calabria Alessandra Benedetto presso il Centro Sportivo “Matteo Pellicone” di Reggio Calabria ed era presente un Comitato d’accoglienza di altissimo livello sportivo e dirigenziale che tanto ha fatto per lo sport reggino, calabrese e nazionale: il prof. Pasquale Nucara, presidente onorario della sezione ANAOAI di Reggio Calabria, il Consiglio Direttivo dell’ANAOAI di Reggio Calabria composto dalla dott.ssa Rossella Zoccali, dal dott. Marco Polimeni e dal prof. Riccardo Partinico; il dott. Igino Postorino, presidente onorario del Circolo Tennis “Rocco Polimeni”, il dott. Antonio Laganà, arbitro olimpico di Lotta, la dott.ssa Paola Tripodi, arbitro mondiale di Pesistica e l’avv. Irene Pignata, presidente della sezione reggina del Panathlon International.

Lo scopo della visita di Novella Calligaris è stato quello di visitare il famoso centro sportivo divenuto il “Tempio delle Arti Marziali”, fiore all’occhiello della città di Reggio Calabria ed, anche, quello di informare la sezione reggina dei tre progetti “SporTiamo”, “Adesso scendiamo in campo” e “FormaMente”, tutti già approvati da “Sport e Salute” e finalizzati a promuovere lo sport. La visita di Novella Calligaris è continuata presso la piscina del “Parco Caserta” ed al Circolo Tennis “Rocco Polimeni” ed un saluto “video” è stato inviato dai giovani atleti che praticano Judo, Lotta e Karate con la SGS Fortitudo 1903. L’olimpionica Novella, indimenticabile campionessa degli anni ‘70, ha concluso la sua visita nella città di Reggio Calabria dichiarando sul sito nazionale ANAOAI: “nella vita e nello sport l’unione non solo fa la forza, ma… concretizza i progetti, crea legami, ispira il futuro! Ringrazio tutti per la splendida accoglienza, in particolare la Presidente della Sezione Alessandra Benedetto, Rossella Zoccali, Riccardo Partinico, punti di riferimento per i nostri associati Azzurri”.