fbpx

Messina, il provveditore Stello Vadalà ha incontrato una delegazione di presidi francesi

L’incontro fa parte delle attività previste dal progetto “Erasmus Plus”, coordinato dall’Istituto Superiore “Antonello”

Il Provveditore agli studi di Messina, Stello Vadalà, ha ricevuto una delegazione di diciotto Dirigenti Scolastici di licei professionali della Francia, in visita in alcune scuole peloritane. L’incontro è avvenuto nell’ambito delle attività previste dal progetto “Erasmus Plus”, coordinato dall’Istituto Superiore “Antonello”, con il patrocinio del Miur e del Ministero dell’ Education Nationale francese, cui aderiscono anche gli Istituti Basile, Caio Duilio, Cuppari ed il Maiorana di Milazzo.

Nel breve intervento di benvenuto, il Provveditore ha sottolineato l’importanza di questi confronti tra realtà scolastiche di Paesi diversi ed ha auspicato che, anche in futuro, i contatti tra tutte le entità partecipanti possano continuare in maniera proficua.

Il progetto, che prevede uno stage di formazione e scambio professionale a Messina e provincia, è nato dall’esigenza di individuare delle buone prassi formative, attraverso il confronto e la condivisione delle esperienze con colleghi e partner dell’educazione di altre realtà europee.

Con questa iniziativa, i rappresentanti della scuola d’oltralpe, intendono potere osservare nuove iniziative riguardanti, in particolare, l’eterogeneità dell’utenza nella formazione, le collaborazioni tra aziende e scuole, una formazione lungo l’intero arco della vita, che includa quindi anche la popolazione adulta.

All’incontro ha preso parte anche una rappresentanza di studenti del Nautico Caio Duilio, accompagnati dalla preside Daniela Pistorino. Infine la delegazione francese ha fatto visita agli istituti che aderiscono al progetto “Erasmus Plus”.