fbpx

Messina, riunione del Consiglio della Terza Municipalità su parcheggi e viabilità: i temi trattati

Consiglio Terza Municipalità

Nella mattina odierna si è riunito il Consiglio della Terza Municipalità, unitamente al Vice Sindaco e Assessore alla Viabilità e Mobilità Salvatore Mondello: trattati temi importanti riguardanti parcheggi e viabilità

Il Consiglio della Terza Municipalità si è riunito stamattina nella saletta ovale (Sala Caponnetto) del Comune di Messina unitamente al Vice Sindaco e Assessore alla Viabilità e Mobilità Salvatore Mondello.

I temi affrontati sono stati tanti e tutti attuali:

  • piano parcheggi;
  • viabilità e parcheggio tratto viale San Martino Villa Dante;
  • viabilità e parcheggio Provinciale;
  • apertura completa della via Don Blasco;
  • navetta parcheggio Villa Dante – Mercato Vascone;
  • viale Europa e rotatoria Zaera.

Il Consiglio condivide l’idea di una mobilità diversa che ponga al centro il cittadino ed auspica che i lavori dei parcheggi interscambio possano concludersi nel più breve tempo possibile per mitigare i disagi attuali. Il Consiglio ha altresì rappresentato la necessità di stalli con disco orario per favorire la categoria dei commercianti sia sul tratto di viale San Martino – Villa Dante che a Provinciale.

È stata altresì rappresentata l’utilità di un bus navetta dal parcheggio Villa Dante al mercato Vascone. Presenti all’incontro anche dei commercianti delle zone sopra citate che hanno spiegato e rappresentato le ragioni di una categoria in ginocchio soprattutto in questi periodi di salasso delle utenze. Il Vice Sindaco ed Assessore Mondello ha garantito che i lavori dei parcheggi ed il completamento della via Don Blasco rispetteranno i tempi previsti.

Quanto ai problemi rappresentati dai commercianti l’idea, eventualmente temporanea, di parcheggi con disco orario, potrebbe essere praticata, valutando le condizioni tecniche. Il Consiglio ha ringraziato Mondello per la condivisione dei temi auspicando una strategia mobile e viaria che possa essere per i cittadini ed i commercianti un fattore di benessere e di crescita sociale.