fbpx

Meloni a Berlusconi: “non sono ricattabile'”

giorgia meloni Foto di Angelo Carconi / Ansa

Meloni: “mi pare che tra le cose scritte da Berlusconi manchi una cosa: non sono ricattabile”

“Mi pare che tra le cose scritte da Berlusconi manchi una cosa: non sono ricattabile“. È quanto afferma Giorgia Meloni sul biglietto in Aula che la riguardava scritto dal leader di Forza Italia. “Supponente, prepotente, arrogante e offensiva”, queste le testuali parole si leggono nella foto pubblicata da “La Repubblica”.

“Il foglietto è stato messo sul banco dal cavaliere dopo che aver incassato il no a Ronzulli ministro e aver mandato al diavolo La Russa”, scrive Repubblica.