fbpx

Il Collegio 7, chi è Alessia Abruscia? La collegiale “no comment” di Cosenza

Alessia Abruscia

Alessia Abruscia protagonista de Il Collegio 7: la giovane cosentina mostra il suo ‘caratterino’ e prova ad affrontare qualche insicurezza

Se sul profilo Instagram del Collegio viene definita “la calabrese capatosta” un motivo ci sarà e Alessia Abruscia lo aveva fatto intuire dalla sua back story, confermandolo poi nel programma. Unica calabrese de Il Collegio 7, Alessia proviene, infatti, da Mirto Crosia, paese in provincia di Cosenza, ha 14 anni e ha dimostrato fin da subito un bel caratterino. Il suo motto è “no comment, perché se comment è un brutto comment” che tradotto vuol dire “non ti commento, perchè se ti commento ti offendo“. Nella sua presentazione Alessia ha sottolineato la sua schiettezza e la sua difficoltà a stare zitta e dire sempre ciò che pensa, in caso contrario non starebbe bene con se stessa.

Bocciata nell’ultimo anno scolastico, a detta del padre, per la poca applicazione negli studi, la giovane cosentina sembra poco incline alle regole e vuole avere sempre l’ultima parola nelle discussioni. La madre l’ha definita “tremenda e irascibile” e ha non ha nascosto la speranza che all’interno del Collegio la figlia possa imparare qualche regola.

In merito al futuro Alessia ha le idee chiare. Il suo sogno è fare l’estetista in modo tale da conciliare con una professione lavorativa la sua passione per il make up e la cura del look. Il suo carattere forte, a volte un po’ scontroso, le ha fatto avere qualche attrito con il resto dei compagni già nei primi giorni. Furente anche lo scambio con il prof. Magi che, dopo averla minacciata di farle pulire i bagni della scuola con uno spazzolino per punizione, l’ha invece consolata, vedendola in lacrime, proponendosi di aiutarla a superare quelle insicurezze che la stessa Alessia ha ammesso di avere e voler eliminare.