fbpx

Governo, Salvini: “torneremo a far rispettare i confini”

matteo salvini

Governo, Salvini: “non è pensabile che le navi di tutto il mondo agiscano in tutto il mondo e poi arrivino unicamente in Italia”

Il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Matteo Salvini, ha incontrato l’Ammiraglio Nicola Carlone, comandante generale della Guardia Costiera per fare il punto della situazione anche a proposito dell’immigrazione.

“Torneremo a far rispettare i confini”, è quanto ha detto il leader della Lega a “Porta a Porta” che andrà in onda questa sera. “Non è pensabile che le navi di tutto il mondo agiscano in tutto il mondo e poi arrivino unicamente in Italia. Onori ed oneri vanno condivisi”, ha rimarcato Salvini, aggiungendo che “se c’è una nave norvegese si fa un colpo di telefono in Norvegia, se c’è una nave tedesca si fa un colpo di telefono a Berlino”.