fbpx

Galatro: aggrediti vicesindaco e tecnico comunale

galatro

Vicesindaco e tecnico comunale aggrediti a Galatro, la vicinanza della Città Metropolitana

“Sindaco, Giunta e gruppo consiliare di maggioranza condannano la gratuita e terribile aggressione subita questa mattina dal Tecnico Comunale Arch. Michele Politanò e dal Vice Sindaco Carmelo Panetta, ai quali va tutta la nostra solidarietà e vicinanza”, è quanto scrive in una nota il Sindaco e l’amministrazione Comunale di Galatro. “I fatti verificatisi oggi costituiscono un ulteriore e non poco preoccupante segnale di violenza, inciviltà ed illegalità, in spregio al buon vivere civile che da sempre caratterizza il nostro bellissimo borgo e tutta la sua comunità. Tali fatti, oggi più che mai non possono e non devono lasciare indifferenti. Non si può consentire che un dipendente comunale venga violentemente aggredito e percosso nel pieno e regolare svolgimento delle sue funzioni. Non è possibile che un amministratore venga aggredito e percosso solo per il fatto di essere un amministratore eletto dalla propria comunità. Tutto questo lascia attoniti ed increduli all’odio ed alla violenza che ormai da troppo tempo serpeggia e che oggi ha trovato sfogo in una grave aggressione fisica e verbale. Odio e violenza a cui tutti unanimemente diciamo basta. Stima e vicinanza da parte dell’Amministrazione Comunale tutta all’Arch. Politanò ed al Vice Sindaco Panetta affinché quanto accaduto non si ripeta mai più”, conclude la nota.

La vicinanza di Versace

 “Ancora una volta amministratori locali vengono aggrediti nell’esercizio delle loro funzioni. Un episodio grave e preoccupante per il quale ci tengo ad esprimere la piena solidarietà da parte dell’intera comunità metropolitana nei confronti del Vicesindaco di Galatro Carmelo Panetta, del tecnico comunale Michele Politanò e dell’intera Amministrazione comunale di Galatro”. Così in una nota il sindaco ff della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace ha commentato il grave episodio di violenza avvenuto nei giorni scorsi nel piccolo comune dell’area metropolitana reggina. “Condivido le preoccupazioni sollevate dagli Amministratori di Galatro e dai sindaci della Città degli Ulivi – ha aggiunto Versace – è gravissimo che dei rappresentanti delle istituzioni siano aggrediti in questo modo, costretti ad affrontare fisicamente problemi e rimostranze di una parte della cittadinanza probabilmente esasperata, che riversa sui Comuni, primo avamposto democratico sui territori, tutte le proprie paure e le proprie difficoltà”. “Da anni ormai sosteniamo che le istituzioni territoriali vadano tutelate – ha concluso Versace – insieme ad Anci da lungo tempo proponiamo una serie di interventi normativi volti a dare sostegno e supporto a chi si trova a rappresentare le comunità locali, prendendo sulle proprie spalle un carico di responsabilità enorme e rischiando di trasformarsi in bersaglio per tutti i disagi vissuti dalle comunità. Come Città Metropolitana ci stringiamo attorno alla comunità di Galatro ed ai suoi amministratori. Situazioni come queste non devono più accadere”.