fbpx

Covid, Miozzo a StrettoWeb: “nessuno era preparato quindi che ci siano stati errori è quasi normale” | INTERVISTA

agostino miozzo Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Covid, le parole di Agostino Miozzo ex coordinatore Cts a StrettoWeb

All’incontro che si è svolto questa mattina presso la Scuola Allievi Carabinieri a Reggio Calabria, dal titolo “Disabilità e Protezione Civile: obiettivi, strumenti e prospettive” ha preso parte anche Agostino Miozzo ex coordinatore Cts, che ai microfoni di StrettoWeh ha commentato la commissione di inchiesta del Governo Meloni relativamente alle restrizioni applicate in Italia durante il Covid.

Miozzo ha affermato: “stiamo attenti a non leggere con un’attenzione disorientante la storia, dobbiamo imparare dalle emergenze. Il Covid è stata la più grande, la più disastrosa calamità che ha interessato il pianeta intero. Sul Covid non era preparato nessuno quindi che ci siano stati errori diciamo che è quasi normale, è normale che si facciano errori in emergenza. Le colpe sono un’altra cosa, se qualcuno ha approfittato della situazione di emergenza per migliorare la propria condizione, o detto in parole povere per rubare sulla pelle della gente, questo va punito senza pietà”.

Non credo ci sia stato un eccesso di zelo nelle restrizioni, – continua ancora Miozzo – le restrizioni sono state decise dalla comunità scientifica del nostro paese e dalla comunità scientifica internazionale, credo che nel complesso il nostro sistema ha fatto errori com’è normale in situazioni che non si conoscono ma ha lavorato bene“.

Covid, intervista ad Agostino Miozzo sulla commissione di inchiesta del Governo Meloni | VIDEO